Ultime Notizie

Labor TV - Italiani

ANOLF e CISL in piazza Montecitorio a Roma il 20 novembre per "A scuola nessuno è straniero".

Screenshot-2017-11-17 Sit-in cittadinanza del 22 12 2009 davanti Montecitorio promossa dallAnolf Giovani ed altre associazProsegue l'impegno della Cisl e Anolf Nazionale a sostegno della campagna della rete  "L'Italia sono anch'io" e "#Italianisenzacittadinanza" per richiamare il Parlamento al senso di responsabilità nei confronti dei tanti figli d'immigrati che vivono nel nostro paese e frequentano le nostre scuole, per l' approvazione definitiva della legge di riforma della cittadinanza entro fine novembre.

Come più volte ribadito dalla Segretaria Generale della CISL - Annamaria Furlan - "il riconoscimento della cittadinanza ai giovani figli di immigrati nati e cresciuti in Italia è un fatto di civiltà per il nostro Paese. Un altro rinvio non avrebbe senso. Abbiamo bisogno di un sussulto di responsabilità da parte di tutte le forze politiche per approvare la legge sullo Ius Soli".

Sulla stessa linea il Presidente Nazionale ANOLF - Mohamed Saady - che ribadisce con forza, vista l'importanza di questa battaglia, "di supportare questa campagna per non vedere più italiani con il permesso di soggiorno".

Leggi tutto...

Labour-INT: L'integrazione dei Migranti nel mercato del lavoro, un approccio Multi- Stakeholder

L1Locandina- Programma

Lunedì 20 novembre 2017, presso la Sala del Consiglio - Comune di Milano, Piazza della Scala, 2 – Milano dalle ore 9.30-13.00, l’ANOLF Milano e FISASCAT CISL Milano Metropoli, in collaborazione con Filcams CGIL Milano, Uiltucs Milano e Lombardia, gli Enti Bilaterali del Commercio e dei Pubblici Esercizi e il Comune di Milano, inaugureranno pubblicamente l'azione pilota italiana del progetto europeo Labour-INT.

Nato da un'idea della CES - Confederazione Europea dei Sindacati e di UnionMigrantNet - Rete degli sportelli immigrazione dei principali sindacati europei, il progetto è finalizzato alla formazione dei rifugiati e dei richiedenti asili presenti sul nostro territorio per promuoverne l'inclusione nel mercato del lavoro.

 

L’incontro è inserito nel programma d’iniziative promosse dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Milano “Milano Mondo: migrazione e coscienza dei territori”.

 

 

 

“A scuola nessuno è straniero”

Prosegue l'impegno della Cisl e Anolf Nazionale a sostegno della Campania della rete  “L'Italia sono anch'io” e “#Italianisenzacittadinanza” per richiamare il Parlamento al senso di responsabilità nei confronti dei tanti figli d'immigrati che vivono nel nostro paese e frequentano le nostre scuole, per l' approvazione definitiva della legge di riforma della cittadinanza entro fine novembre.
Dopo la manifestazione del 13 ottobre davanti a Montecitorio, riparte, con la campagna “A scuola nessuno è straniero”, la mobilitazione con la programmazione in diverse scuole, dal 13 al 18 novembre prossimi.
 
Il 20 novembre, infine, in occasione della Giornata Internazionale delle Nazioni unite per i diritti dell’infanzia, a Roma e in altre città si terranno nuove iniziative e manifestazioni per sollecitare ancora una volta l’approvazione della riforma.  

Leggi tutto...

ANOLF. Presentazione del Progetto FORM@

logo-forma-5Oggi 14 novembre è stato presentato al Centro Congressi Cavour di Roma (Via Cavour 50/a) il Progetto FORM@, ideato per la qualificazione dei percorsi di ricongiungimento familiare dei cittadini stranieri in Italia.

Leggi tutto...

CISL -ANOLF Frosinone e IDOS presentano il rapporto sulla dimensione socio-demografica e le migrazioni nel Frusinate.

ABDIl prossimo martedì 14 novembre 2017 alle ore 9.30, presso la Sala Consiglio dell’Amministrazione Provinciale, verrà presentato il Dossier Statistico Immigrazione 2017, in collaborazione con la CISL Frosinone, l’ANOLF Frosinone e con IDOS, Centro Studi e Ricerche. L’analisi condotta, costituisce uno strumento di diffusione e di analisi dei principali dati statistici sull’immigrazione. Lo spazio di riflessione, che si vuole offrire, si lega all’assunzione della consapevolezza che le migrazioni e la convivenza con i nuovi cittadini di origine immigrata, possono arricchire e dare nuovo riconoscimento anche al pluralismo culturale, religioso e civile del nostro Paese. A tale importante presentazione interverrà, Abdelhafidh Oussaifi dell’Anolf CISL di Frosinone, Ginevra Demaio dell’IDOS, ed Ewa Blasik dell’Anolf CISL del Lazio e con le conclusioni del Segretario Generale della CISL di Frosinone, Enrico Coppotelli. Ai partecipanti verranno consegnati gratuitamente e fino ad esaurimento i volumi presentati.

Il Rapporto annuale, in precedenza realizzato per organizzazioni ecclesiali, nel 2013 e nel 2014 è stato curato per conto della Presidenza del Consiglio dei Ministri/Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali. Dal 2015 il Dossier Statistico Immigrazione viene realizzato da IDOS in partenariato con Confronti e il sostegno dei fondi Otto per Mille della Tavola Valdese - Unione delle chiese metodiste e valdesi e la collaborazione dell'UNAR/Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Il Dossier offre un’analisi organica delle migrazioni imperniata su vari aspetti, con un ampio supporto di dati statistici: il contesto internazionale; i flussi migratori e la presenza di immigrati e rifugiati in Italia; il mondo del lavoro; i diversi livelli di inserimento sociale; i contesti regionali.