Payday loans

Un bando per sviluppare le capacità imprenditoriali dei giovani migranti e delle seconde generazioni

Stampa
PDF

giovani 2g 2016La Direzione Generale per lo sviluppo economico dell'UE ha recentemente lanciato un bando per finanziare la creazione, il miglioramento e la divulgazione di meccanismi di sostegno per imprenditori migranti.

Partendo dall'identificazione dei potenziali imprenditori fra i migranti e dalla sensibilizzazione in tema di imprenditorialità all'interno delle comunità migranti, saranno finanziate attività per aiutare i migranti a mettersi in proprio e a costruire imprese di successo. Attraverso questo bando possono essere cofinanziate attività quali: corsi di formazione (sull'imprenditorialità, sul business planning, sugli aspetti legali della creazione di un'impresa, sull'assunzione di personale), meccanismi di mentoring per imprenditori migranti e potenziali imprenditori. Il sostegno può anche essere destinato alla traduzione dei materiali di formazione nelle lingue native dei migranti coinvolti. Scadenza 30 novembre 2016

DESTINATARI (DESTINATARI ULTIMI DEL PROGETTO)
Giovani cittadini migranti.

BENEFICIARI (ENTI AMMISSIBILI AL FINANZIAMENTO)
Soggetti dotati di personalità giuridica attivi nel sostegno all'integrazione economica e sociale dei migranti e/o nel sostegno agli imprenditori, quali: Agenzie di sviluppo, Amministrazioni locali, Amministrazioni nazionali, Amministrazioni Regionali, Camere di Commercio, Cooperative, Enti di Formazione, Imprese dell'economia sociale, Imprese sociali, ONG (Organizzazioni Non Governative), Organizzazioni non profit, Parti Sociali, PMI (Piccole e Medie Imprese), Scuole, Università.

PAESI ADERENTI AL PROGRAMMA
UE 28

RISORSE FINANZIARIE DISPONIBILI
2.150.000 euro.

ENTITA' CONTRIBUTO
Il contributo comunitario può coprire fino all'85% delle spese ammissibili per un valore massimo di 537.500 euro.
Si prevede il finanziamento di almeno 4 progetti.

MODALITA' E PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE
Una proposta progettuale deve essere presentata un consorzio costituito almeno tre soggetti (il proponente e due partner) di almeno 3 diversi Stati membri UE.
Un soggetto può presentare un solo progetto (in qualità di proponente o partner): in caso contrario, le proposte progettuali coinvolte verranno automaticamente escluse dalla procedura di valutazione.
La durata prevista massima dei progetti è di 24 mesi.

Per la presentazione dei progetti è necessario registrarsi in ECAS al fine di ottenere un Participant Identification Code (PIC). La registrazione è richiesta per tutti i soggetti coinvolti nel progetto (capofila e partner).
Il PIC sarà richiesto per generare l'eForm (formulario elettronico) e presentare la candidatura online. Identificativo bando: 225-G-GRO-PPA-16-9233

LINGUA SCRITTURA DEL FORMULARIO
Sono ammissibili tutte le lingue ufficiali dell'Unione Europea.
Se la proposta non è in inglese, una traduzione in inglese di un abstract inclusa nella proposta sarebbe di aiuto per i valutatori.

Modulistica e Guidelines

ITALIANO NATO

logo_IN_grande

18 IUS SOLI

MADRE ITALIA

Scrivici

email

Anolf 2G sui Social Network

facebook          youtube

flickr          twitter

ANOLF Nazionale

Archivio WEB

ArchivioAnolf2g

nuovi_italiani_7

     Storie di Giovani Anolf 

  Leggi tutto...

 presidenza_del_consiglio

 Appello all'On.le Berlusconi

Leggi tutto...
 Locandina_campagna_giovani_2
       Campagna Nazionale
Leggi tutto...

CIMG0451

   Nasce l'Anolf Giovani 2G

Leggi tutto...