Attualità ANOLF

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

COMUNICATO

 

Gazzetta Ufficiale n. 32 del 7 febbraio 2002

Rivalutazione per l'anno 2002 della misura degli assegni e dei requisiti economici, ai sensi degli articoli 65, comma 4 (assegno al nucleo familiare numeroso) e 66, comma 4 (assegno di maternità) della legge 23 dicembre 1998, n. 448 e dell'art. 80, commi 4 e 11 della legge 23 dicembre 2000, n. 388.

L'indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, calcolato con le esclusioni di cui alla legge 5 febbraio 1992, n.81, da applicarsi per l'anno 2002 ai sensi degli articoli 65, comma 4 e 66, comma 4, della legge 23 dicembre 1998, n.448, è pari al 2,7 per cento (comunicato ufficiale dell'ISTAT 18 gennaio 2002).
Pertanto:

a) l'assegno mensile per il nucleo familiare da corrispondere agli aventi diritto per l'anno 2002, se spettante nella misura intera, è pari a Euro 110,58 (L.214.112,041); per le domande relative al medesimo anno, il valore dell'indicatore della situazione economica, con riferimento a nuclei familiari composti da cinque componenti, è pari a Euro 19904,35 ( L.38.540.198,1.)

b) l'assegno mensile di maternità da corrispondere agli aventi diritto per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento dal 1° gennaio 2002 al 31 dicembre 2002, se spettante nella misura intera, è pari a Euro265,20, (L.513.500), per complessive L.2.567.500, ai sensi dell'art. 80, comma 11, della legge 23 dicembre 2000, n.388, per le domande relative alle nascite, agli affidamenti preadottivi e alle adozioni senza affidamento avvenuti nell'anno 2002, il valore dell'indicatore della situazione economica, con riferimento a nuclei familiari composti da tre componenti, è pari a Euro27644,94, (L.53.528.061,6.)

Le operazioni di riparametrazione dell'indicatore della situazione economica dei nuclei familiari con diversa composizione e il calcolo della misura dei benefici da erogare sono effettuati secondo procedure di cui all'Allegato A al decreto del Ministro per la Solidarietà sociale25 maggio 2001, n.337.

Per gli assegni per il nucleo familiare da erogare per il 2001,(per i procedimenti in corso), continuano ad applicarsi i valori previsti per il medesimo anno 2001. per gli assegni di maternità da erogare per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dal 1° luglio 2001 continuano ad applicarsi i seguenti valori: assegno di maternità, se spettante nella misura intera, pari a L.500.000 (Euro 258,23); indicatore della situazione economica, con riferimento a nuclei familiari con tre componenti L.52.120.800 (Euro 26818,15).

Errata Corrige

Nel comunicato, pubblicato nella G.U.n.32 del 7 Febbraio 2002, alla lettera a), nell'ultimo capoverso, l'ultima frase "è pari a Euro 19904,35 (£.38.540.198,1)" è sostituita dalla seguente: "è pari a Euro 19904,35 (£.38.540.204,352)".
Alla lettera b), terzo capoverso, la frase " per complessive L.2.567.500" è sostituita dalla seguente: "per complessivi Euro 1.326,00 (£. 2.567.500)."

Nell'ultimo capoverso, l'ultima frase "riferimento a nuclei familiari con tre componenti £. 52.120.800 (Euro 26.818,15)" è sostituita dalla seguente: " riferimento a nuclei familiari con tre componenti £.52.120.800 (Euro 26.918,15)".


[ inizio pagina ][ home ]
[ L'ANOLF per gli studenti ]
[ Cos'é l'ANOLF ][ Servizi utili ]
[ Indirizzi ANOLF ][ Oltre le Frontiere ]