Attualità ANOLF

Ministero dell'Interno

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA

DIREZIONE CENTRALE PER LA POLIZIA STRADALE, FERROVIARIA, POSTALE, DI FRONTIERA E DELL'IMMIGRAZIONE

 

n. 300/C/2002/1604/P/12.222.4/1^DIV.

Roma, 22 luglio 2002

  Ai Sigg. Questori della Repubblica Loro Sedi
e,p.c. Ai Sigg. Dirigenti delle zone di Polizia di frontiera Loro Sedi


OGGETTO:
A.S. 795-B recante modifiche alla normativa in materia di immigrazione e di asilo. Ordine del giorno n. 9/2454/33 dell' 11.07.2002.

Il Senato della Repubblica ha approvato in via definitiva nella seduta dell' Il luglio 2002 il disegno di legge n. 795-B concernente "Modifiche alla normativa di immigrazione e di asilo".

Nelle more della pubblicazione del predetto provvedimento, si ritiene opportuno illustrare i contenuti e le finalità della nuova normativa per porre le SS.LL. nelle migliori condizioni per la puntuale applicazione.

Nell'occasione, si allega pure una bozza del Testo Unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero coordinato con le nuove disposizioni.

Si rappresenta, inoltre, che sono allo studio ulteriori modifiche normative che dovrebbero entrare in vigore contestualmente al disegno di legge in corso di pubblicazione, previste dall'ordine del giorno n. 9/2454/33 dell'11.07.2002, e concernenti:

a) L'esenzione della sottoposizione ai rilievi fotodattiloscopici degli stranieri che richiedono il rilascio di un permesso di soggiorno per un periodo non superiore ai 90 giorni ed una proroga dei termini per il rilevamento dattiloscopico per tutti gli stranieri interessati dall' emersione del lavoro irregolare;

b) la legalizzazione del rapporto di lavoro subordinato, per gli stranieri in posizione irregolare con una procedura simile a quella prevista per l'emersione dei collaboratori domestici e per coloro che prestano assistenza familiare.

Su tali punti comunque saranno emanate precise disposizioni, con particolare riferimento alle procedure relative all'emersione ed alla legalizzazione del lavoro irregolare, che saranno basate su forme di automazione della procedura, tendenti a ridurre il carico di lavoro e le problematiche organizzative derivanti da un sovraccarico di attività.

Il Capo della Polizia

Il Direttore Generale della Pubblica Sicurezza

De Gennaro


[ inizio pagina ][ home ]
[ L'ANOLF per gli studenti ]
[ Cos'é l'ANOLF ][ Servizi utili ]
[ Indirizzi ANOLF ][ Oltre le Frontiere ]