Attualità ANOLF

Ministero dell'Interno

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI

DIREZIONE CENTRALE PER I SERVIZI DEMOGRAFICI

 


Prot. n. 04006758-15100/12784

Roma, 2 luglio 2004

Circolare telegrafica n. 31

 

Ai Sigg. Prefetti della Repubblica

Loro Sedi
 

Al Sig. Commissario del Governo per la Provincia di Bolzano

Bolzano
 

Al Sig. Commissario del Governo per la Provincia di Trento

Trento
  Al Sig. Presidente della Giunta Regionale della Valle d' Aosta Aosta
e, p. c.

Al Commissario dello Stato per la Regione Sicilia

Palermo
  Al Rappresentante del Governo per la Regione Sardegna Cagliari
  Al Gabinetto del Ministro Sede
  All'Istituto Nazionale di Statistica Roma
  All'Associazione Nazionale dei Comuni d'Italia Roma
  All'Associazione Nazionale Ufficiali di stato civile e di anagrafe Castel San Pietro Terme (BO)
  Alla De.A. - demografici associati - c/o amministrazione comunale Cascina (PI)
  Alla Direzione Centrale per i Servizi Demografici - Servizio Documentazione Sede

OGGETTO: INA-SAIA - Implementazione ed aggiornamento anagrafe stranieri.

Come è noto la legge del 28 febbraio 2001, n. 26, ha istituito, presso il Ministero dell'Interno, l'Indice Nazionale delle Anagrafi per l'aggiornamento delle informazioni anagrafiche da parte dei Comuni. A tal fine è stato predisposto il back-bone applicativo per permettere ai Comuni di alimentare l'Indice stesso.

In proposito, con precedenti circolari in vista del coinvolgimento di tutti i Comuni al sistema INA-SAIA, codeste Prefetture-UU.TT.G. sono state invitate a predisporre una serie di schede riassuntive concernenti dati finalizzati a dare piena attuazione al disegno del legislatore.

Tutto ciò premesso, poiché l'indice deve essere alimentato ed aggiornato con tutte le posizioni dei soggetti iscritti in anagrafe e, quindi, anche degli stranieri, si prega di porre in essere una serie di iniziative finalizzate a dare attuazione alle procedure previste dall'art. 15 del D.P.R. 31.8.1999, n. 394, e dal decreto del Ministro dell'Interno del 18 dicembre 2000, relativo alle modalità di comunicazione dei dati relativi ai cittadini stranieri extracomunitari fra gli uffici anagrafici dei Comuni, gli archivi dei lavoratori extracomunitari e gli archivi dei competenti organi centrali e periferici del Ministero dell'Interno, nonché definire il termine per l'aggiornamento e la verifica delle posizioni anagrafiche dei cittadini stranieri già iscritti nei registri della popolazione residente.

In tale contesto, si prega, in particolare, di disporre approfondite visite ispettive intese a verificare la regolare gestione anagrafica degli stranieri.

In particolare si rende necessario verificare che:

Inoltre,si prega di accertare:

Si resta, pertanto, in attesa di conoscere le iniziative adottate e gli esiti delle visite ispettive disposte.

Si ringrazia.

Il Direttore Centrale

(Ciclosi)


[ inizio pagina ][ home ]
[ L'ANOLF per gli studenti ]
[ Cos'é l'ANOLF ][ Servizi utili ]
[ Indirizzi ANOLF ][ Oltre le Frontiere ]