Sentenze dei Tribunali

 

SENTENZA T.A.R. LAZIO

III^ SEZIONE


ricorso n. 06617/2003

ord. n. 4568/03

 

... omissis ...

ordinanza

nella camera di consiglio del 24/09/2003

visto l'art. 21 della legge 6 dicembre 1971 n. 1034, del r.d. 17 agosto 1907 n. 642;

visto il ricorso proposto da camera del lavoro metropolitana di Milano CGIL, confederazione italiana sindacati lavoratori CISL, unione italiana lavoratori UIL


...
omissis ...

contro

Ministero dell'Interno e il Ministero delle Politiche Sociali

rappresentati e difesi dall'avvocatura camerale dello stato;


visto l'art. 21 della legge 6 dicembre 1971 n. 1034 come integrato dall'art. 3 della legge 21 luglio 2000 n. 205;

visti gli atti o documenti depositati col ricorso;

vista la domanda di provvedimento cautelare presentata in via incidentale da parte ricorrente;

visto l'atto di costituzione in giudizio dell'avvocatura camerale dello stato;

uditi alla camera di consiglio del 24/09/2003 con designazione del cons. Saverio Corasaniti relatore della camera i procuratori delle parti comparsi come da verbale;

ritenuto che sussistono le ragioni richiamate dalla legge per l'accoglimento della domanda cautelare avendo il colloquio condiviso le argomentazioni difensive dei ricorrenti sia relativamente al fumus che alla gravità del danno.

il tribunale amministrativo regionale del Lazio - sezione III^ - accoglie la suindicata domanda cautelare al fine del riesame dell'impugnata circolare n. 13 dell'8/04/2003 del ministero del lavoro.

La presente ordinanza sarà eseguita dall'amministrazione ed è depositata presso la segreteria della sezione che provvederà a darne comunicazione alle parti.

Il Presidente relatore: Saverio Corasaniti

24 settembre 2003


[ inizio pagina ][ home ]
[ L'ANOLF per gli studenti ]
[ Cos'é l'ANOLF ][ Servizi utili ]
[ Indirizzi ANOLF ][ Oltre le Frontiere ]