Dati Statistici ISTAT 2005

 

Fonte: ISTAT

Sistemi Locali del Lavoro

Censimento 2001

Diffuso il 21 luglio 2005

L’Istat diffonde oggi le informazioni sui Sistemi Locali del Lavoro individuati in base ai dati relativi agli spostamenti quotidiani per motivi di lavoro, rilevati in occasione del 14° Censimento generale della popolazione.

I Sistemi Locali del Lavoro (SLL) rappresentano i luoghi della vita quotidiana della popolazione che vi risiede e lavora. Si tratta di unità territoriali costituite da più comuni contigui fra loro, geograficamente e statisticamente comparabili.

I Sistemi Locali del Lavoro sono uno strumento di analisi appropriato per indagare la struttura socio-economica dell’Italia secondo una prospettiva territoriale.

Lo studio che ha portato all’individuazione dei Sistemi Locali del Lavoro è l’esito di un accordo di ricerca fra l’Istat e il Dipartimento di Economia dell’Università di Parma. Il progetto si colloca lungo una linea di continuità scientifica e metodologica con le precedenti esperienze che l’Istat aveva già condotto nel 1981 e nel 1991 in collaborazione con l’Irpet e le Università di Newcastle upon Tyne e di Leeds. Questa è, infatti, la terza volta che l’Istat individua i Sistemi Locali del Lavoro.


 

Testo integrale
 
Cartogrammi
 
Cartogrammi dei grandi comuni

 


[ inizio pagina ][ home ]
[ L'ANOLF per gli studenti ]
[ Cos'è l'ANOLF ][ Servizi utili ]
[ Indirizzi ANOLF ][ Oltre le Frontiere ]