Ultime Notizie

Labor TV - Italiani

ANOLF ALESSANDRA- “ Lavorare insieme” per un futuro nel mondo del lavoro.

WhatsApp Image 2019-06-10 at 06.29.34Prende il via un nuovo progetto di inclusione sociale ad Alessandria. Un progetto che parte dalla necessità di fornire strumenti di ricerca attiva del lavoro e – di conseguenza – intraprendere un percorso efficace di inclusione sociale. Si chiama "Lavorare insieme" ed è stato lanciato da Anolf Alessandria, in partnership con Cambalache, Ust CISL Alessandria e Asti, Enaip, Ial Piemonte e l'Associazione Aspic, grazie al Bando in Progettazione sociale del Centro Servizi Volontariato di Asti e Alessandria.

Leggi tutto...

MANIFESTAZIONE UNITARIA NAZIONALE CGIL CISL UIL 22 giugno 2019 – REGGIO CALABRIA

futuro

Il prossimo 22 giugno a Reggio Calabria, la CISL sarà impegnata nella grande Manifestazione Nazionale Unitaria CGIL – CISL – UIL fondamentale occasione per rilanciare i temi della piattaforma con particolare attenzione a quelli legati alle difficoltà che vive ancora oggi il mezzogiorno.

 

Il corteo partirà da piazza De Nava, si svilupperà lungo il corso principale della città, corso Garibaldi, e terminerà in piazza Duomo.

 

CISL e ANOLF campagna infografica “Conosciamo il fenomeno migratorio - costruiamo un mondo senza odio”

foto infograficaLa campagna infografica predisposta da Cisl e Anolf intitolata “Conosciamo il fenomeno migratorio - costruiamo un mondo senza odio” nasce dall'esigenza di fornire informazioni corrette in relazione al fenomeno migratorio nelle sue diverse dimensioni.

Un contributo, utile a costruire una società solidale e senza odio in cui legalità e sicurezza non vadano in collisione con accoglienza e diritti. Partendo da semplici domande Cisl e Anolf hanno cercato di supportare in modo costruttivo un dibattito più aperto che mai.

 Un viaggio sindacale che ha toccato i seguenti punti:

1) Conoscere il fenomeno migratorio;

2) Migranti nel mondo ed in Europa;

3) Emigrazione ed immigrazione in Italia;

4) Sbarchi in Europa;

5) Contributo dei lavoratori stranieri nel mercato del lavoro italiano;

6) Minori e cittadinanza italiana;

7) Basta bufale sugli immigrati!  

 

Scaricate e prendete visione degli allegati.

 

Formazione ed inclusione dei migranti, progetto "Nettaly"

FOTO ANOLF SONDRIO Partito in Valtellina il progetto Nettaly, cofinanziato da Regione Lombardia, promosso dall’ ANOLF Sondrio, Senegal Progresso Responsabilità (associazione di Senegalesi in provincia di Sondrio), CAV (Centro di Aiuto alla Vita) e Dukorere Hamwe. 

Il progetto mira a costruire un percorso d’incontro, condivisione, dialogo interculturale e inclusione tra i migranti giunti negli ultimi anni e la popolazione locale.

I Corsi sul "Vivere e lavorare legalmente in Italia", organizzati dall'ANOLF Sondrio, sono stati pensati, proprio per affermare l’importanza della formazione, dell’informazione, del rispetto della legalità, del lavoro regolare, condannando tutte le forme di sfruttamento e discriminazione che ne comporta.

Gli incontri sono stati realizzati a Sondrio, Sondalo, Cosio Valtellino, Morbegno, Colorina, Piateda. Oltre 200 i partecipanti, la presenza di un sindacalista di origini immigrate, ha facilitato le relazioni e i percorsi formativi.

Contestualmente sono stati avviati "Corsi di aiuto alla maternità" presso il CAV di Sondrio. Spesso le differenze culturali possono complicare la maternità in Italia, per questo, grazie ad una mediatrice familiare e un mediatore culturale, e i volontari dell’associazione si è potuto organizzare un nuovo corso che punta a una maggiore integrazione con la realtà locale, presupposto indispensabile per una serena gravidanza e un positivo inserimento dei minori nella società.

Leggi tutto...

CORSO ATTIVISTI 2019 – IL LAVORO SINDACALE NELLA DIMENSIONE INTERNAZIONALE

people-2557399 1280 Dal 29 al 31 maggio 2019 si terrà il 6° corso attivisti regionali: tre giornate di incontri, dibattiti e proiezioni, promosse da ISCOS – ANOLF – Dipartimento internazionale regionali di Marche, Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte. Il corso ha l’obiettivo di fornire un quadro aggiornato sulle interdipendenze tra la dimensione nazionale, europea e internazionale del sindacato al fine di stimolare una riflessione su tale argomento e per offrire un contributo nel rilancio della strategia complessiva in vista dell’Assemblea organizzativa confederale CISL.

Quest’anno l’appuntamento è ad Ancona, in parte presso le sedi della CISL Marche e in parte presso il teatro delle Muse.

Il corso è rivolto a:
• operatori e responsabili Anolf, Iscos e del Dipartimento internazionale regionali
• sindacalisti e operatori sindacali/responsabili delle attività internazionali di categorie e delle strutture territoriali
• delegati/RSU
• studenti universitari e giovani
• attivisti del volontariato (lavoratori e pensionati) e di altre organizzazioni della società civile

Attachments:
Download this file (Programma CORSO ATTIVISTI 2019.pdf)Programma CORSO ATTIVISTI 2019.pdf[ ]142 Kb