Ultime Notizie

Labor TV - Italiani

Protezione temporanea per i cittadini nordafricani, pubblicato il decreto

immigrati_nordafricaniDecreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 5 aprile 2011, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 81 dell'8 aprile 2011. Misure di protezione temporanea per i  cittadini  stranieri  affluiti dai Paesi nordafricani

Leggi tutto...

"L'Italia batte i pugni. Subito un piano Marshall"

raffaele_bonanni_e_liliana_ocmin

Intervista a Raffaele Bonanni su "Avvenire"

 Ocmin: "Permessi di soggiorno temporanei, notizia positiva"

Appello dei volontari alla società italiana per la solidarietà ai migranti

foto_migr.lampedusaConferenza Europea del Volontariato
Venezia, 31 marzo - 1 aprile 2011

Mentre si svolge la Conferenza Europea del Volontariato, l'Italia vive un momento di grande allarme sociale determinato dall'arrivo a Lampedusa di migliaia di migranti provenienti dal Nord Africa. Il volontariato - è scritto nella Carta dei Valori - opera per la crescita della comunità locale, nazionale ed internazionale, per il sostegno dei suoi membri più deboli o in stato di disagio e per il superamento delle situazioni di degrado.

Leggi tutto...

Ciucci: “Cordoglio per le vittime del naufragio nel canale di Sicilia”

foto_naufragioCOMUNICATO STAMPA

"Esprimiamo il nostro profondo cordoglio ed il dolore per le vittime del naufragio nel canale di Sicilia ed al contempo rimaniamo allibiti dinanzi all'inerzia delle nostre Istituzioni e di quelle Europee rispetto all'odissea dei profughi" - afferma Oberdan Ciucci Presidente dell'ANOLF associazione promossa dalla CISL - "costretti ad un esodo forzato dalla povertà e dalle guerre civili".

Leggi tutto...

Bonanni:"L'Europa intervenga subito per affrontare l'emergenza profughi"

foto_bonanni2Comunicato Cisl-Siulp
"Gli sbarchi che si stanno verificando in questi giorni sulle coste siciliane, che hanno portato all'arrivo di oltre 15mila persone nel nostro Paese, sono un fenomeno di proporzioni epocali che se non affrontato immediatamente e con un impegno sinergico e corale da parte dell'intera Comunità Europea, rischia di diventare una bomba ad orologeria che può minare oltre alla tradizione e ai valori dell'accoglienza e dell'ospitalità da parte del nostro Paese e della stessa Comunità Europea, anche lo stesso ordinato e sicuro vivere civile delle nostre comunità".

Leggi tutto...