Ultime Notizie

Labor TV - Italiani

Ministero Interno, parte il progetto di educazione civica e formazione linguistica con il servizio RAI

viminaleIl Ministero dell’Interno, in collaborazione con la RAI - Radiotelevisione Italiana, ha realizzato il programma televisivo di formazione linguistica ed educazione civica 'Cantieri d’Italia - l’Italiano di base per costruire la cittadinanza' che andrà in onda a partire dal 3 febbraio.

Leggi tutto...

Incendio al campo Rom, Napolitano:"Una tragedia che pesa su ciascuno di noi"

rogo-campo-nomadiIl Presidente della Repubblica, che oggi si è recato all'Istituto di medicina legale di Roma dove ha incontrato i famigliari dei 4 bambini vittime del tragico incendio di una baracca, ha rilasciato la seguente dichiarazione: "Ai genitori e alla superstite sorella dei 4 bambini Rom orrendamente periti nel rogo del precario rifugio in cui vivevano, ho voluto esprimere il sentimento di umana solidarietà che con me oggi provano tutti i romani e gli italiani.

Leggi tutto...

Pubblicato il Decreto Flussi 2010

decreto_flussiGazzetta Ufficiale n. 305 del 31/12/2010 

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 30/11/2010. Programmazione transitoria dei flussi d'ingresso dei lavoratori extracomunitari non stagionali nel territorio dello Stato, per l'anno 2010.

Leggi tutto...

Click day. Anolf Cisl: Meccanismo quote insufficiente. Riaprire la regolarizzazione

“La notizia che in poche ore le domande presentate per la richiesta di ingresso in Italia nell'ambito delle quote del decreto flussi sono state circa 300 mila conferma quello che abbiamo detto tante altre volte: il meccanismo del click-day, oltre che ingiusto, non è sufficiente per rispondere alle richiesta di emersione e regolarizzazione dei lavoratori stranieri da parte dei datori italiani”.

Leggi tutto...

La rivoluzione pacifica dei “Gelsomini” in corso a Tunisi si estende anche ad alcune aree del Maghreb

manifestazione_tunisi_1In Egitto massiccia presenza del popolo alle manifestazioni al Cairo ed in altre parti del Paese. Centinaia sono i morti provocati dai vili ordini impartiti alla polizia da parte del Presidente Mubarak. CGIL, CISL e UIL: “la violenza della polizia deve fermarsi, solidarietà al popolo”. L’ANOLF invita i propri aderenti a sostenere i manifestanti anche in Italia.

Leggi tutto...