Anolf Nazionale plaude alla elezione di Annamaria Furlan a segretaria generale CISL

Stampa
PDF

Pensioni-Annamaria-Furlan-e-la-riforma-pensioniÈ con grande soddisfazione che, in un'ottica di rinnovamento strategico ed organizzativo a tutela dei diritti dei lavoratori, l'ANOLF tutta accoglie l'elezione di Annamaria Furlan quale nuovo Segretario Generale della CISL.


Sicuramente il nostro Segretario saprà coniugare intraprendenza ed innovazione con quelli che sono i valori fondanti dell'Organizzazione come accaduto con i suoi predecessori, compreso Raffaelle Bonanni al quale vanno i nostri ringraziamenti per quanto fatto.
Inoltre vista l'attenzione che ha sempre profuso verso le tematiche dell'immigrazione, siamo sicuri che il nuovo Segretario sarà a nostro fianco per fronteggiare le battaglie comuni, come la riforma della cittadinanza ed il contrasto allo sfruttamento dei lavoratori stranieri, e sostenere la nostra azione di promozione dei processi di integrazione dei cittadini stranieri e delle loro famiglie.
Siamo consci di come la crisi economica diffusa ed il rapido mutare degli scenari internazionali non consentano di colmare nell'immediato le carenze strutturali dell'Italia in materia di immigrazione, ma siamo altrettanto convinti che con la nostra attività abbiamo sopperito in maniera significativa alle lacune dello Stato in molti degli ambiti di vita degli immigrati partendo dalle iniziative di prima accoglienza per i profughi ed i rifugiati passando per l'assistenza burocratica sino alla formazione professionale e linguistica.
Per questo la CISL e l'ANOLF, che hanno conquistato sul campo il diritto alla rappresentanza degli immigrati che numerosi militano tra le nostre fila, saranno sempre pronti a difendere i diritti di tutti lavoratori e dei cittadini svantaggiati senza alcuna forma di discriminazione.

Il Presidente Nazionale ANOLF
      (Mohamed Saady)