Furlan (CISL) Iniziativa “Cittadinanza day” Roma 13 ottobre - Piazza Montecitorio, ore 16.30

Stampa
PDF

1497873 10 54147232Come sapete, la Cisl e l'Anolf nazionali, già da qualche tempo hanno aderito alla Campagna "L'Italia sono anch'io" per la riforma della legge sulla cittadinanza che riconosca a tutti i minori stranieri nati sul nostro territorio e a quelli giunti in tenera età il diritto ad essere cittadini italiani a pieno titolo.

Attualmente, il disegno di legge che sancisce questo riconoscimento attraverso le modalità dello ius soli e dello ius culturae (frequenza di almeno un ciclo di studi completo), pur ritenuto importante atto di civiltà e necessario da più parti, è fermo in Parlamento da mesi e pare venga sacrificata la sua approvazione alla mancanza dei numeri necessari, anche per motivi che rinviano chiaramente alla prossima tornata elettorale.

Ecco perché, come Cisl, riteniamo opportuno sostenere – la giornata dedicata alla "Cittadinanza day" (v. allegato), promossa da "#ItalianiSenzacittadinanza" e "L'Italia sono anch'io", che si svolgerà a Roma domani 13 ottobre in Piazza Montecitorio alle ore 16.30, per richiamare adesso i rappresentanti della Camera e del Senato al senso di responsabilità nei confronti dei tanti minori stranieri che vivono nel nostro Paese e frequentano le nostre scuole.