ANOLF – CISL FERRARA PROGETTO "NON SONO SOLO CANZONETTE"

Stampa
PDF

EducazioneinterculturaleProgetto di inclusione sociale, educazione interculturale, lotta al razzismo e apprendimento della lingua italiana attraverso la canzone.

Il progetto mira a favorire l'inclusione di studenti migranti e l'educazione interculturale grazie ad un linguaggio espressivo particolarmente amato dai ragazzi: la musica e le canzoni.
Fra i linguaggi universali, quello della musica è indubbiamente uno dei più potenti.

Coinvolti, studenti stranieri ed italiani dell'ultimo anno della scuola secondaria di primo grado e del biennio della scuola secondaria di secondo grado.

La musica è un potente linguaggio capace di integrare le diversità, creare un senso di appartenenza e orientare a progetti di vita, presente, in tutte le culture e nell'intero arco della storia.
La Musica, può rappresentare anche un educazione interculturale, condizione strutturale della società multiculturale, perché avvalora il significato della democrazia, della diversità culturale quale risorsa positiva per i complessi processi di crescita della società e delle persone.
Tra gli obiettivi principali del progetto "NON SONO SOLO CANZONETTE"c'è quello di promuovere la capacità di convivenza, nell'accettazione, nel rispetto del diverso, ma anche il riconoscimento della propria identità culturale nella quotidiana ricerca di collaborazione, dialogo, integrazione e interazione in un'ottica di una società sempre più multietnica.

Il progetto prevede cinque fasi; un laboratorio sull'uso delle canzoni per apprendere la lingua italiana attraverso la canzone e la scrittura di un testo, un laboratorio creativo di scrittura di una canzone, dall'idea alla realizzazione, una registrazione della canzone dalla musica alla coreografia, un corso di body percussion ed infine un seminario di restituzione del progetto.

La partecipazione professionale di docenti di italiano specializzati in uso della canzone, musicoterapia e body percussion dell'università di Venezia ha permesso di rendere originale tale piano di lavoro.

I risultati del progetto, realizzato in collaborazione con l'Università Cà Foscari di Venezia e coordinato dal Professor Fabio Caon, saranno restituiti nell'ambito del XX Convegno Nazionale dei Centri Interculturali che si svolgerà a Ferrara il 20 e 21 ottobre 2017.