"Legalità e immigrazione" al centro del congresso provinciale del Siulp di Reggio Calabria”

Stampa
PDF

iPhone Image F644D3Reggio Calabria. Venerdì 13 aprile, il Siulp di Reggio Calabria celebrerà il suo VIII congresso provinciale. Quasi sei anni di intensa e significativa attività sindacale, sempre al servizio ed a tutela degli operatori, che ha portato il primo sindacato di Polizia, a livello nazionale ed a livello locale, a diventare il punto di riferimento più importante, se non l’unico, dell’Amministrazione.

I lavori congressuali saranno preceduti, nella mattinata di venerdì, presso la sala convegni del Grand Hotel Excelsior, da un convegno sul tema “Legalità e Immigrazione, tra il diritto alla sicurezza e il dovere dell’accoglienza”. All’iniziativa prederanno parte, dopo i saluti istituzionali, il segretario nazionale SIULP, Franco Caracciolo, il segretario generale provinciale CISL, Rosy Perrone, il presidente nazionale ANOLF, Mohamed Saady, il presidente della comunità “Progetto Sud”, don Giacomo Panizza, il magistrato Massimo Minniti e lo scrittore e capo servizio della Gazzetta del Sud di Cosenza, Arcangelo Badolati. I lavori saranno conclusi dal segretario generale nazionale SIULP, Felice Romano. Il convegno, che è stato riconosciuto anche come aggiornamento professionale per gli operatori di polizia, vuole affrontare in maniera diversa un tema sempre di attualità, legalità e immigrazione, su come sia possibile coniugare legalità e umanità.