Long Life Welfare: un progetto di Anolf, Anteas ed Idos a tutela degli immigrati e degli anziani

Stampa
PDF

"Long Life Welfare":avviato nel Meridione da Anolf Nazionale e Anolf Territoriali (Basilicata, Calabria, Napoli per la Campania, Foggia per la Puglia, Sardegna e Sicilia), con il supporto di Anteas e Idos e il contributo della Fondazione con il Sud, è una sfida relativa a un target ancora poco tutelato e preso in considerazione: gli immigrati in invecchiamento che sono tra i più svantaggiati in un paese, il nostro, in cui il sistema di welfare è diventato particolarmente complesso.

Il progetto si propone di favorire, grazie a una piattaforma on line di Formazione a Distanza (FAD), una maggiore conoscenza della sicurezza sociale e dei diritti previdenziali dei migranti e degli anziani, mettendo a disposizione materiali di vario tipo.

La formazione è rivolta a operatori e volontari del pubblico e del privato sociale, oltre che agli operatori di Anolf e ai volontari di Anteas, nonché a tutti coloro che siano attivi a livello professionale, volontaristico o associativo nelle sei regioni target del progetto: Campania, Calabria, Basilicata, Puglia, Sicilia e Sardegna.

Per info scriveteci ad : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.