Servizio civile nazionale: sei posti all'Anolf Cisl di Milano

Stampa
PDF

Screenshot 2019-09-30 Servizio civile nazionale sei posti allAnolf Cisl di Milano CISL MilanoAnche quest'anno la Cisl cerca sei giovani da impiegare allo Sportello Immigrazione. Tutto quello che c'è da sapere per candidarsi.

Il 4 settembre 2019 la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale - ha pubblicato il bando per la selezione di 39.646 candidati (giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni compiuti, di cittadinanza italiana, di uno degli Stati membri dell'Unione Europea ovvero di un Paese extra UE, purché regolarmente soggiornanti in Italia) che vogliano diventare volontari di servizio civile (Info qui)

Dopo il successo dell'esperienza dei sei giovani volontari ancora impiegati presso i nostri uffici, anche quest'anno il progetto "IntegrAzione: informazione e accoglienza per i cittadini stranieri di Milano e Provincia - II° edizione" (Codice Progetto NZ06760) è risultato tra i progetti finanziati presentati dagli enti iscritti all'Albo della Regione Lombardia (Pdf Progetti Lombardia)

Ancora una volta, 6 giovani avranno quindi la possibilità di svolgere il servizio civile presso gli uffici di ANOLF Milano. Il servizio dura 12 mesi e ogni volontario riceve un contributo mensile di 439,50 euro netti.

Nel bando (Pdf Bando ordinario 2019), che si raccomanda di leggere con attenzione, sono riportati nel dettaglio i requisiti, le clausole di esclusione e tutte le informazioni necessarie per la presentazione delle domande.

Nella scheda (Pdf Allegato A Italia) sono riassunti gli elementi essenziali del progetto, con i rimandi per i dettagli specifici alla sua versione integrale (Pdf Progetto IntegrAzione).

Come sempre, è possibile presentare una sola domanda per un unico progetto di servizio civile, ma, a differenza dello scorso anno, le candidature potranno essere presentate entro e non oltre le ore 14 del 10 ottobre 2019 esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone cliccando qui.

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione della domanda sulla piattaforma DOL occorre essere riconosciuti dal sistema. Il che può avvenire in due modalità:
• I cittadini italiani residenti in Italia o all'estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell'Agenzia per l'Italia Digitale agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.
• I cittadini appartenenti ad un Paese dell'Unione Europea diverso dall'Italia o a Svizzera, Islanda, Norvegia e Liechtenstein, che ancora non possono disporre dello SPID, e i cittadini di Paesi extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno, possono accedere ai servizi della piattaforma DOL previa richiesta di apposite credenziali al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

Sui siti web del Dipartimento www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it e www.scelgoilserviziocivile.gov.it è disponibile la Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda On Line con la piattaforma DOL.
Gli uffici di Anolf Milano, in via Benedetto Marcello 10, sono come sempre a disposizione per ogni informazione.

La selezione dei candidati sarà effettuata presso la sede legale di ANOLF Territoriale di Milano, in via Alessandro Tadino 23: il calendario dei colloqui sarà pubblicato sulla home page del sito internet di Cisl Milano Metropoli (www.cislmilano.it), nella sezione dedicata al Servizio civile, almeno 10 giorni prima del loro inizio.

La pubblicazione sul sito, dove da oggi è possibile reperire tutte le informazioni contenute nella presente nota, ha valore di notifica della convocazione a tutti gli effetti di legge e il candidato che, pur avendo inviato la domanda, non si presenta al colloquio senza giustificato motivo è escluso dalla selezione.