Seminario conclusivo del Progetto Form@ finanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014/2020.

Stampa
PDF

Convegno 30 ottobre FormForm@ finanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione, che vede il Ministero dell’Interno nella veste di autorità responsabile e il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali nella veste di autorità delegata.

Il progetto FORM@ ha avuto come obiettivo di qualificare e facilitare i percorsi di ricongiungimento familiare attraverso la formazione pre-partenza.

Un sistema di servizi integrati, a disposizione dei beneficiari, ponendo particolare attenzione alle questioni concernenti la conoscenza della lingua, l’educazione civica e lo studio del patrimonio culturale e valoriale del Paese di destinazione.

A dare attuazione al progetto “FORM@” si è costituito un ATS che include i 4 Patronati CePa (INCA, INAS, ITAL e Patronato ACLI) con l’INCA come soggetto capofila in partenariato con l’ASSOCIAZIONE NUOVA GENERAZIONE ITALO-CINESE, l’ANOLF, UNIRAMA S.A.S. e l’INTERNATIONAL LANGUAGE SCHOOL.

I destinatari del progetto sono i figli, i coniugi, e – in piccola parte – i genitori anziani dei cittadini stranieri che hanno eseguito richiesta di ricongiungimento familiare di alcuni dei seguenti paesi: Albania, Cina, Egitto, Ecuador, Marocco, Moldavia, Senegal, Tunisia e Ucraina.

Il Patronato Inca poiché soggetto capofila si assume la responsabilità della gestione tecnica, finanziaria e amministrativa dell’interno progetto, quale referente unico dell’Autorità delegata. Orientamento e formazione migranti candidati all’ingresso in Italia per ricongiungimento.