“RAMADAN 2020”

Stampa
PDF
ramadan 2020L’ANOLF Nazionale augura a tutti gli amici musulmani pace & serenità. 
Il mese di preghiera e digiuno quest’anno va dal 23 aprile al 23 maggio. Per gli oltre 1,8 miliardi di musulmani nel mondo, sarà un Ramadan diverso a causa dell’emergenza coronavirus. Le misure restrittive, escludono la possibilità di condivisione, prima dell’alba e dopo il tramonto, di andare in moschea per le preghiere, di frequentare, associazioni e centri culturali.
A causa della pandemia, alcune delle abitudini più consolidate anche in tema di religione, sono purtroppo cambiate, come abbiamo di recente visto per la settimana cattolica della Santa Pasqua.
Il Ramadan è uno dei cinque pilastri dell'Islam e segna il mese in cui il Corano è stato rivelato per la prima volta al Profeta Mohammed. In pratica si traduce in un mese di digiuno dall'alba al tramonto, la rinuncia al cibo e all'acqua, il fumo e l'attività sessuale, con l'obiettivo di purificarsi e pregare.
Un mese sacro per i musulmani, all'insegna della pace e della preghiera, per la nostra associazione ANOLF supportata dalla CISL rappresenta da sempre un'occasione importante di dialogo interreligioso, tolleranza e rispetto dell'altro.
«Non è un vero credente chi va a dormire con la pancia piena, mentre il suo vicino soffre la fame.» (hadith)