Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato

Stampa
PDF

migranti bisLa Chiesa celebra la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato dal 1914. Un' occasione importante per dimostrare la preoccupazione per le diverse categorie di persone vulnerabili in movimento, costrette ad affrontare molti ostacoli, una ricorrenza che possa aumentare la consapevolezza sulle opportunità offerte dalla migrazione.

Ogni anno la GMMR viene celebrata l'ultima domenica di settembre; quest'anno si celebra il 27 settembre. Il titolo scelto dal Santo Padre per il suo messaggio annuale è "Come Gesù Cristo, costretti a fuggire" e si concentrerà sulla pastorale degli sfollati interni (IDP).

Scarica qui il Messaggio del Papa per la GMMR 2020 nella tua lingua preferita.