LAZIO

Stampa
PDF

Sezione Regionale LAZIO

Iniziative con le istituzioni:

· Organizzazione e gestione, della Colonia Estiva per i figli dei lavoratori immigrati in collaborazione con la Regione.

· Partecipazione a diversi convegni, seminari e conferenze riguardanti il mondo dell'immigrazione.

Altro:

· Membro del Forum Permanente del Terzo Settore regionale.

· Membro del Tavolo di Consultazione regionale per l'applicazione della legge regionale 10/2008 "Disposizioni per la promozione e la tutela dell'esercizio dei diritti civili e sociali e la piena uguaglianza dei cittadini stranieri immigrati."

· Membro della Consulta giovanile dell'Assessorato della Regione Lazio.

· Membro del Tavolo Unico Regionale di Coordinamento sull'immigrazione.

Sezione provinciale di Frosinone

Iniziative con le istituzioni:

· Collaborazione con la Provincia per l'organizzazione di una Giornata di studio inerente le tematiche dell'immigrazione.

Iniziative per l'accoglienza 1° e 2°:

· Sportello ANOLF di informazione ed orientamento agli immigrati.

Pubblicazioni:

· Collaborazione con la Provincia per la redazione del dossier statistico "Immigrazione in provincia di Frosinone".

Altro:

· Iscritta all'Albo delle Associazioni di Volontariato.

· Componente del Consiglio Territoriale per l'immigrazione (decreto prefettizio ai sensi art. 57 D.P.R. n° 394/99).

Sezione provinciale di Latina

Progetti di formazione, anche professionale, o su temi inerenti all'immigrazione:

· Progetto "C.U.E.I.M." - Centro di servizi per l'immigrazione della Provincia.

· Progetto dal titolo "Piano di attuazione su interventi a favore della popolazione immigrata di Cori" finanziato dal Comune.

· Progetto dal titolo "Attività sanitarie ambulatoriali e mediazione culturale in favore degli immigrati" finanziato dal Comune di Cori e dalla USL di Latina.

· Progetto dal titolo "La mediazione per il lavoro" finanziato dalla Provincia.

· Progetto "M.O.N.D.E. - Nuovi Orientamenti per la Mobilità degli Europei" finanziato dalla Commissione Europea.

· Partecipazione con n. 1 unità al progetto ANOLF "Diritti Senza Frontiere 2006" per l'impiego di Volontari in Servizio Civile (legge n.64/01) coordinato dall'UNSC (Ufficio Nazionale per il Servizio Civile) presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ministero della Solidarietà Sociale.

Iniziative con le istituzioni:

· Piano di attuazione su interventi a favore della popolazione immigrata nel Comune di Cisterna.

· Protocollo d'intesa con la Prefettura, la Questura e il Commissariato di Polizia di Cisterna.

· Rapporto costante con la Prefettura (Sportello Unico), la Questura (gestione sportello informativo), il Dipartimento Provinciale del Lavoro, le ASL (collaborazione con l'ambulatorio immigrati), le Scuole e il Tribunale.

· Servizi di mediazione negli Enti Locali e collaborazione con i Servizi Sociali.

· Servizio di informazione per gli immigrati e di mediazione culturale in collaborazione con il Comune di Latina (coordinamento sportelli).

· Promozione e realizzazione delle iniziative proposte dal Consiglio Territoriale per l'Immigrazione della Prefettura.

· Collaborazione con la Provincia per il coordinamento dei Centri per l'Impiego.

· Campagne informative e di prevenzione sul tema della salute in collaborazione con le ASL locali.

· Attività di mediazione culturale nel progetto "Angeli Custodi" contro la lotta alla mendicità dei minori immigrati, in collaborazione con la Prefettura-UTG e la Provincia.

· Assistenza e mediazione linguistico-culturale per i detenuti stranieri della Casa Circondariale di Latina.

Iniziative per l'accoglienza 1° e 2°:

· Attività sanitarie ambulatoriali e di mediazione culturale a favore degli immigrati.

Pubblicazioni:

· Prontuario legislativo per i collaboratori ANOLF e gli operatori INAS e CISL e degli Enti coinvolti.

· Opuscolo informativo per la tutela della salute e della sicurezza degli immigrati nei luoghi di lavoro.

Attività di solidarietà:

· Orientamento al sostegno erogabile da Enti ed Associazioni di volontariato.

· Singoli interventi in favore di persone in stato d'estremo bisogno.

· Raccolta e distribuzione di abiti, medicinali, alimenti per bambini, in collaborazione con le Categorie e i Delegati della CISL, le Aziende ed i privati.

· Collaborazione nel progetto di intervento per i "Senzatetto" della Provincia.

· Azioni, progetti ed interventi di sensibilizzazione sulle tematiche dell'intercultura, della mediazione culturale e del sostegno linguistico presso le Scuole.

Altro:

· Partecipazione a trasmissioni televisive sulle reti locali dedicate alle informazioni sulle tematiche dell'immigrazione.

· Coordinamento con altre Associazioni etniche aderenti all'ANOLF per le attività da svolgere sul territorio.

· Partecipazione alla programmazione istituzionale e rappresentanza presso il Forum del Terzo Settore della Provincia, in qualità di Membro del Direttivo.

· Componente del Consiglio Territoriale per l'immigrazione (decreto prefettizio ai sensi art. 57 D.P.R. n° 394/99).

· Iscritta all'Albo delle Associazioni di Volontariato.

Sezione provinciale di Rieti

Progetti di formazione, anche professionale, o su temi inerenti all'immigrazione:

· Collaborazione con il Comune per il progetto denominato "Stage lavorativi" per il reinserimento lavorativo di donne immigrate.

· Supporto al servizio di integrazione scolastica, linguistica e psicologica nelle scuole.

· Corsi di aggiornamento per gli operatori dello sportello.

· Collaborazione con il Comune per la formazione professionale finalizzata all'occupazione di donne immigrate.

· Consulenza didattica per il Progetto regionale "Terza Area" presso l'Istituto Tecnico Commerciale "Strimpelli" di Rieti rivolta alle classi IV e V.

· Laboratorio su tecniche manipolative ed espressive per le donne immigrate - progetto "Donne e culture" finanziato con la L.R. 17/90 dalla Provincia di Rieti.

· Capofila del progetto "ASSU.MA" realizzato in partenariato con il Consorzio per lo sviluppo industriale della provincia di Rieti, finanziato dalla Regione Lazio finalizzato alla formazione degli assistenti familiari.

Iniziative per l'accoglienza 1° e 2°:

· Gestione del servizio di informazione e di assistenza "Sportello informativo per immigrati".

· Gestione del servizio di 2° accoglienza per donne e bambini immigrati denominato "Casa Nuur-ANOLF" in collaborazione con i Servizi Sociali del Comune e con la Provincia.

· Gestione del servizio di informazione e di assistenza "Sportello Info Badanti Rieti".

· Assistenza nel disbrigo delle pratiche medico-legali.

Pubblicazioni:

· Volantini informativi per la pubblicizzazione dei nostri servizi.

· Comunicati stampa pubblicati periodicamente sui diversi mezzi di comunicazione locali.

· Manuale per la regolarizzazione dei lavoratori immigrati (colf, badanti e lavoratori dipendenti).

· Interventi e interviste rilasciate sulla TV locale.

Attività di solidarietà:

· Organizzazione di feste multietniche.

· Orientamento e formazione per la creazione di impresa in collaborazione con le altre Associazioni presenti sul territorio.

· Servizio di mediazione culturale.

Altro:

· Manifestazione multiculturale con la partecipazione delle diverse associazioni di immigrati.

· Impegno attivo per aumentare le sedi ANOLF territoriali in tutta la provincia.

· Componente del Consiglio Territoriale per l'immigrazione (decreto prefettizio ai sensi art. 47 D.P.R. n° 394/99).

Sezione provinciale di Roma

Progetti di formazione, anche professionale, o su temi inerenti all'immigrazione:

· Collaborazione con l'ANOLF Nazionale, come partner, nel progetto Equal "LEADER" attraverso le RITA (Reti territoriali antidiscriminazioni)."

Iniziative con le istituzioni:

· Partecipazione attiva a tutti gli incontri, seminari, convegni in materia d'immigrazione con le Istituzioni locali, i Ministeri competenti, la Questura e la Prefettura.

· Collaborazione con l'Ambasciata Filippina di Roma per incontri d'informazione e di aggiornamento sulle novità legislative in materia d'immigrazione.

Iniziative per l'accoglienza 1° e 2°:

· Collaborazione ANOLF - SICET per la cura e l'assistenza agli inquilini stranieri ed ai locatori per la giusta applicazione della legge in materia di contratti d'affitto.

· Collaborazione ANOLF - FILCA per l'assistenza ai lavoratori stranieri iscritti alla FILCA.

· Collaborazione ANOLF-INAS attraverso aggiornamenti, corsi di formazione e scambi di informazione sui temi legati all'immigrazione.

· Collaborazione con la CARITAS Diocesana di Roma e l'Ente di Formazione Professionale "E.N.A.I.P." per ospitare nella sede dell'ANOLF, come tirocinanti, i partecipanti ai loro corsi di formazione nel settore della mediazione culturale.

· Collaborazione con la Comunità del Bangladesh attraverso vari incontri volti a siglare un protocollo d'intesa.

Pubblicazioni:

· Campagna e pubblicità sui servizi offerti dall'ANOLF anche nelle sedi territoriali della provincia.

Attività di solidarietà:

· Collaborazione con l'Associazione "ALIKA" (Associazione dei lavoratori indiani del Kerela) per il potenziamento dei servizi rivolti ai lavoratori indiani.

Altro:

· Assistenza nel disbrigo delle pratiche medico-legali, informazione sui diritti e doveri.

· Componente del Consiglio Territoriale per l'immigrazione (decreto prefettizio ai sensi art. 57 D.P.R. n° 394/99).

· Partecipazione, come animatori, alle colonie estive promosse dalla Regione Lazio a sostegno dei bambini figli di immigrati.

Sezione provinciale di Viterbo

Progetti di formazione, anche professionale, o su temi inerenti all'immigrazione:

· Gestione della Colonia Estiva per i figli dei lavoratori immigrati in collaborazione con l'ANOLF Lazio.

Iniziative con le istituzioni:

· Organizzazione e gestione della Colonia Estiva per i figli dei lavoratori immigrati in collaborazione con la Regione.

· Partecipazione a diversi convegni, seminari e conferenze riguardanti il mondo dell'immigrazione.

Iniziative per l'accoglienza 1° e 2°:

· Apertura al pubblico di quattro sportelli info-formativi e di assistenza ai servizi per i cittadini immigrati nei comuni di Viterbo, Civita Castellana, Tarquinia e Ronciglione mediante l'ausilio di mediatori culturali.

· Assistenza e consulenza ai cittadini immigrati in merito alla compilazione e alla presentazione delle istanze di regolarizzazione, soggiorno e ricongiungimento familiare.

Altro:

· Componente del Consiglio Territoriale per l'immigrazione (decreto prefettizio ai sensi art. 57 D.P.R. n° 394/99).