SICILIA

Stampa
PDF

Sezione Regionale SICILIA

Progetti di formazione, anche professionale, o su temi inerenti all'immigrazione:

· Collaborazione con lo IAL Sicilia nell'organizzazione di corsi di lingua italiana, inglese e di formazione professionale.

· Partecipazione con il Consorzio "Il Solco" di Catania per la gestione del progetto " Smonta il Bullo" promosso dalla "Fondazione per il Sud".

· Organizzazione e gestione di riunioni info-formative con i volontari delle ANOLF territoriali e gli operatori INAS al fine di diffondere nozioni utili all'espletamento delle pratiche in occasione del Decreto flussi 2008.

Iniziative con le istituzioni:

· Incontri con i responsabili degli Assessorati Regionali della Famiglia e degli Enti Locali per l'iscrizioni delle strutture della Sicilia nell'Albo Regionale delle Associazioni di Volontariato.

· Incontri con l'Ufficio Regionale del Lavoro nell'applicazione dei Decreti Flussi per l'ingresso dei lavoratori extracomunitari.

· Presenza attiva al tavolo di consultazione finalizzato a coinvolgere la Giunta regionale e i gruppi parlamentari, nella promozione di un disegno di legge volto a favorire l'accesso degli immigrati all'assegnazione degli alloggi di edilizia pubblica.

Pubblicazioni:

· Cura e diffusione di locandine e brochure informative in merito alla modifica delle procedure adottate dal Ministero degli Interni nell'ambito del Decreto Flussi 2008.

Attività di solidarietà:

· Campagne di sensibilizzazione sui bisogni degli immigrati.

Altro:

· Partecipazione al Convegno "Catania Città" su MIGRANTI - LEGALITA', organizzato dal Distretto Territoriale del Volontariato(22 novembre).

· Partecipazione ed organizzazione di diversi convegni e assemblee regionali con i responsabili degli Enti di Assistenza della Cisl.

· Organizzazione di due Work Shop tematici sul bullismo realizzati nelle province di Ragusa e Catania.

· Partecipazione all'Assemblea Regionale delle Associazioni di volontariato della Sicilia.

· Stipula di convenzioni commerciali a favore degli immigrati e delle loro famiglie che lavorano o risiedono nella regione.

· Iscrizione al Forum Regionale del Terzo Settore.

· Collaborazione con le ANOLF provinciali finalizzata a promuovere e sviluppare nei cittadini immigrati la cultura della creazione di impresa.

· Collaborazione con altri Enti per diffondere un processo culturale e favorire la piena integrazione degli immigrati nel tessuto sociale.

· Iscritta all'Albo delle Associazioni di Volontariato della Regione Sicilia.

Sezione provinciale di Agrigento

Progetti di formazione, anche professionale, o su temi inerenti all'immigrazione:

· Realizzazione del Progetto "Tarik" finanziato dal Ministero dell'Interno e dal Comune.

· Partecipazione con 2 unità al Progetto ANOLF "Diritti Senza Frontiere 2006" per l'impiego di Volontari in Servizio Civile (legge n.64/01) coordinato dall'UNSC (Ufficio Nazionale per il Servizio Civile) presso la Presidenza del Consiglio - Ministero della Solidarietà Sociale.

· Realizzazione di un corso di alfabetizzazione, in collaborazione con l'ANTEAS, rivolto a 25 bambini stranieri e non, al fine di poter garantire una migliore integrazione sia in ambito scolastico che nel tessuto sociale. Il corso è stato svolto da 4 volontari esperti in lingua e letteratura italiana e inglese, storia e geografia, matematica e scienze e da una mediatrice culturale. A conclusione delle attività è stato realizzato un incontro con le famiglie dei bambini come momento di integrazione e confronto.

Iniziative con le istituzioni:

· Partecipazione ai lavori del Consiglio Territoriale per l'Immigrazione.

Pubblicazioni:

· Realizzazione di una brochure informativa per pubblicizzare e far conoscere i servizi offerti dall'ANOLF.

Attività di solidarietà:

· Assistenza specifica per casi particolari.

· Raccolta permanente di vestiario dimesso.

Altro:

· Collaborazione, attraverso i protocolli di intesa con lo IAL, l'INAS, il CAAF, l'ANTEAS e l'FNP per l'erogazione di molti servizi (rilascio modello ISEE, dichiarazioni dei redditi, consulenza fiscale, assegni familiari, decreto flussi 2007 e 2008,....).

· Assistenza nel disbrigo delle pratiche medico-legali, informazione sui diritti, doveri.

· Iscritta all'Albo delle Associazioni di Volontariato della Regione Sicilia.

Sezione provinciale di Caltanissetta

Progetti di formazione, anche professionale, o su temi inerenti all'immigrazione:

· Partecipazione della collaboratrice marocchina dell'ANOLF al Campo Scuola di Catania organizzato dall'ANOLF e dalla CISL nazionali dal titolo "Il lavoro regolare, precario e sommerso: strategie comuni per i lavoratori italiani ed immigrati per lo sviluppo del Paese " (13-19 settembre).

Iniziative con le istituzioni:

· Partecipazione al Comitato di coordinamento del Forum del Terzo Settore provinciale.

Altro:

· Assistenza nel disbrigo delle pratiche medico-legali, informazione sui diritti, doveri.

· Collaborazione con il Patronato INAS per le pratiche relative al Decreto Flussi 2007 e 2008.

· Iscritta all'Albo delle Associazioni di Volontariato della Regione Sicilia.

Sezione provinciale di Catania

Progetti di formazione, anche professionale, o su temi inerenti all'immigrazione:

· Workshop, organizzato nel contesto del progetto "Smonta il bullo" promosso dal Consorzio Sol.Co.- Rete di Imprese Sociali Siciliane, il Consorzio Ionico Solidale, la Fondazione per il Sud, l'ANOLF Regionale e l'Associazione "Arcadia", tenutosi il 6 novembre presso l'I.T.I.S. "Enrico Fermi" di Giarre (CT).

· Collaborazione con l'Istituto Penitenziario di "Bicocca" (Catania) per la mediazione linguistica nel contesto di un progetto di recupero e di reintegrazione rivolto a detenuti minori rumeni.

Iniziative con le istituzioni:

· Collaborazione con l'USL 3 per la mediazione linguistica per cittadini rumeni ricoverati e/o in fase di ricovero forzato, presso strutture ospedaliere del comprensorio territoriale della provincia.

· Partecipazione alla manifestazione culturale "Il Volto della Romania", promossa dall'Associazione Rumena-Italiana, dalla Provincia, dal Comune e dal Governo della Romania -Agenzia per Strategie Governamentali, tenutosi a Catania presso il Centro Culturale "Le Ciminiere" (14-21 dicembre).

· Costituzione, presso l'Assessorato Provinciale al Lavoro e l'Ufficio Provinciale del Lavoro, dell'Albo provinciale per la figura professionale della badante in ambito sanitario.

· Partecipazione al Seminario "Legalità per lo Sviluppo sul Territorio"organizzato dal Centro per l'Impiego e dallo Sportello Multifunzionale dei Comuni di Tremestieri Etneo e di Mascalucia.

· Tavolo tematico sulla L. 328 in merito ad interventi del Welfar su determinati settori (sanità, abitazione, integrazione, problemi sociali,...).

Iniziative per l'accoglienza 1° e 2°:

· Ospitalità ed accoglienza, in collaborazione con l'Associazione "FRATRES" che ha messo a disposizione i propri immobili, per immigrati bisognosi e senza fissa dimora.

· Assistenza nella ricerca dell'abitazione in collaborazione con il SICET.

Pubblicazioni:

· Depliant in diverse lingue sui servizi offerti dall'ANOLF.

· Opuscoli e depliant in diverse lingue sui punti salienti del C.C.N.L. delle Colf e Badanti.

Attività di solidarietà:

· Raccolta di vestiario da donare a migranti senza fissa dimora.

· Collaborazione nella campagna di sensibilizzazione per la lotta alle malattie infettive promossa dall'Associazione "FRATRES".

Altro:

· Attività di assistenza e informazioni relative alla presentazione e al rilascio del permesso di soggiorno e della carta di soggiorno, alla procedura per il ricongiungimento familiare, agli ingressi per lavoro o per studio e alle richieste di rinnovo del passaporto.

· Consulenza e assistenza legale fornita da professionisti specializzati in materia d'immigrazione.

· Assistenza e consulenza lavorativa e contrattuale in collaborazione con le Categorie della CISL e con l'Ufficio conciliazioni.

· Assistenza fiscale e previdenziale in collaborazione con CAAF e INAS CISL.

· Iscrizione nel Registro Generale Regionale delle Organizzazioni di Volontariato (art.6 Legge Regionale n.22/1994).

· Organizzazione, in collaborazione con altre Associazioni di volontariato("FRATRES", "ANTASICILIA", "PENELOPE", "TERRA AMICA", "CO. PE.", "1° MAGGIO" e "CENTRO ASTALLI") della manifestazione culturale "I sensi della Cultura: i modi diversi di percepire i suoni, le immagini e le parole nelle diverse etnie", tenutasi a Catania presso il Centro fieristico "Le Ciminiere" (21-23 novembre).

· Concessione in uso gratuito dei locali della CISL ad associazioni di immigrati che hanno presentato espressa richiesta per potersi riunire in preghiera in occasione di eventi religiosi.

Sezione provinciale di Enna

Progetti di formazione, anche professionale, o su temi inerenti all'immigrazione:

 · Continuazione del progetto del CENASCA "Informa futuro fasce deboli" per la formazione di volontari da impegnare anche nell'assistenza a favore degli immigrati.

· Collaborazione con lo IAL per un corso di alfabetizzazione di lingua italiana per extracomunitarie (11 marocchine e una filippina) della durata di 150 ore.

Iniziative con le istituzioni:

· Partecipazione al Consiglio Territoriale per l'immigrazione presso la Prefettura.

· Contatti e collaborazioni con la Questura e gli altri Enti locali.

Pubblicazioni:

· Volantini e manifesti per la pubblicizzazione dei servizi offerti dall'ANOLF.

Altro:

· Assistenza nel disbrigo delle pratiche medico-legali, informazioni sui diritti e doveri dei lavoratori immigrati presenti sul territorio.

· Collaborazione con il Patronato INAS per gli adempimenti previsti in attuazione al Protocollo d'intesa con il Ministero dell'Interno per il Decreto Flussi 2007 e 2008.

Sezione provinciale di Messina

Progetti di formazione, anche professionale, o su temi inerenti all'immigrazione:

· Pubblicizzazione e organizzazione, da parte dell'ANOLF, di un corso di lingua araba che partirà all'inizio del nuovo anno.

Iniziative con le istituzioni:

· Collaborazione continua con la Questura (Ufficio Stranieri), la Prefettura e l'Ufficio Provinciale del Lavoro.

· Partecipazione a conferenze e convegni pubblici.

Iniziative per l'accoglienza 1° e 2°:

· Collaborazione con la CARITAS, le parrocchie presenti sul territorio, i Padri Comboniani e la Moschea.

Pubblicazioni:

· Pubblicizzazione dell'attività e dei servizi offerti dall'ANOLF sui mass-media locali.

· Comunicati stampa e volantini informativi.

Attività di solidarietà:

· Promozione di incontri con le comunità presenti sul territorio: Sri Lanka (giornata della Festa nazionale), Marocco (giornata in cui il Consolato, che è a Palermo, si è spostato per un giorno a Messina e ha espletato le sue funzioni qui per tutti i connazionali che generalmente si recano nell'altro capoluogo siciliano), Romania (Pasqua ortodossa) Senegal e Filippine.

Altro:

· Sportello autogestito dagli immigrati nella sede ANOLF su problemi specifici degli immigrati, attivo ogni mercoledì e sabato pomeriggio.

· Incontri interreligiosi (musulmani, buddisti, cristiani delle diverse confessioni).

· Conferma delle richieste del Decreto Flussi 2008.

· Richiesta di un contributo alla Provincia di Messina, per la costituzione e la successiva apertura di un biblioteca interculturale.

· Iscritta all'Albo delle Associazioni di Volontariato della Regione Sicilia.

Sezione provinciale di Palermo

Progetti di formazione, anche professionale, o su temi inerenti all'immigrazione:

· Collaborazione con l'ANOLF Nazionale nello svolgimento del progetto Equal "LEADER" attraverso le RITA (Rete di Iniziativa Territoriale Antidiscriminazioni).

· Convenzione con lo IAL ed altri enti di formazione per lo stage degli allievi dei corsi per Mediatori Culturali, all'interno della sede provinciale ANOLF.

Iniziative con le istituzioni:

· Intese e protocolli di collaborazione con le Istituzioni locali e con i Servizi di pubblica utilità, rivolti agli immigrati.

· Partecipazione a convegni e seminari riguardanti il fenomeno dell'immigrazione.

· Convenzione con l'Università di Palermo (nelle Facoltà di Scienze Sociali, Lingue e Letteratura straniera e Scienze delle Comunicazioni) per accogliere nella sede ANOLF studenti universitari laureandi per svolgere stage.

· Intese con la Questura e la Prefettura per l'accelerazione delle procedure relative al rinnovo dei permessi di soggiorno.

Iniziative per l'accoglienza 1° e 2°:

· Collaborazione con un centro di accoglienza e con altre associazioni presenti sul territorio.

Pubblicazioni:

· Interviste e interventi su quotidiani e tv locali e nazionali.

Attività di solidarietà:

· Partecipazione attiva in occasione di incontri dei gruppi etnici e multietnici.

Altro:

· Costituzione di un ufficio legale all'interno della sede ANOLF e stipula di una convenzione con un avvocato esperto in materia di immigrazione per consulenza e assistenza dei nostri associati.

· Attività di assistenza dei volontari ANOLF agli immigrati nell'iter burocratico per il rinnovo dei permessi di soggiorno con affiancamento e accompagnamento degli stessi presso le istituzioni (Comune, Questura, Prefettura, Ufficio per l'Impiego,.....).

· Attività di collaborazione con lo Sportello Unico per l'Immigrazione per informazioni e assistenza ai datori di lavoro riguardanti le istanze di nulla-osta al lavoro subordinato stagionale in favore dei lavoratori stranieri extracomunitari.

· Supporto per domanda/offerta di lavoro, elaborazione di curriculum, orientamento.

· Prosecuzione delle attività per l'invio delle istanze del Decreto flussi 2007.

· Applicazione del protocollo ANOLF-INAS nazionale in sede locale.

· Componenti del Consiglio Territoriale per l'immigrazione (decreto prefettizio ai sensi art. 57 D.P.R. n° 349/99).

· Iscritta all'Albo delle Associazioni di Volontariato.

 

Sezione provinciale di Ragusa

Progetti di formazione, anche professionale, o su temi inerenti all'immigrazione:

· Collaborazione dell'ANOLF al "Progetto Immigrati" del Comune di Vittoria che ha come obiettivo l'inserimento lavorativo e non degli immigrati nel contesto della città. Il progetto, che va avanti già da quattroanni, culmina con una grande festa che si volge nella Villa Comunale di Vittoria.

· Partecipazione attiva al progetto dell'ANOLF regionale in collaborazione con la Fondazione per il Sud e il Consorzio Sol.Co.- Rete di Imprese Sociali Siciliane, realizzato nelle province di Ragusa e Catania ," Smonta il Bullo" ed organizzazione del Workshop sul fenomeno del bullismo a Ragusa presso l'I.T.C. "Fabio Besta" (31 ottobre).

Iniziative con le istituzioni:

· Incontri con la Questura, la Prefettura e le altre Istituzioni locali.

· Partecipazione attiva nel Consiglio Territoriale per l'immigrazione presso la Prefettura.

Pubblicazioni:

· Guide informative sul Decreti dei flussi 2008 per facilitare la compilazione della modulistica.

Attività di solidarietà:

· Organizzazione nel Comune di Vittoria, in collaborazione con le Istituzioni locali, della "Festa sull'integrazione culturale" (IV Edizione).

Altro:

· Assistenza nel disbrigo delle pratiche medico-legali, informazione sui diritti e doveri.

· Assistenza in materia di lavoro anche in applicazione della normativa vigente sull'immigrazione.

· Iscritta all'Albo delle Associazioni di Volontariato della Regione Sicilia.

Sezione provinciale di Siracusa

Progetti di formazione, anche professionale, o su temi inerenti all'immigrazione:

· Corsi gratuiti di alfabetizzazione e d'informazione (lingua italiana, buste paga, orari, diritti dei lavoratori) rivolti agli immigrati, realizzati nella sede dei Comuni di Rosolini, Pachino, Cassibile e Portopalo.

· Promozione di corsi serali per immigrati per il conseguimento della licenza elementare e media presso i Centri Territoriali per l'istruzione degli adulti di Palazzolo Acreide, Siracusa, Lentini e Pachino.

· Corsi di specializzazione per potatori e florovivaisti, rivolti agli immigrati di età non superiore ai 50 anni, realizzati in collaborazione con il Centro Territoriale di Palazzolo Acreide.

Iniziative con le istituzioni:

· Collaborazione con la Prefettura per l'assistenza, materiale e diretta, ai molti immigrati che settimanalmente sostano davanti l'ufficio per essere ricevuti dalla Commissione per lo status di rifugiati.

· Consolidamento della collaborazione con il CAP (Centro Addestramento lavoratori) per la continuazione del progetto "A sud del sud", attivato da diversi anni, attraverso la sperimentazione interattiva dei risultati raggiunti con gli sportelli informativi.

· Collaborazione con i Distretti Sanitari della provincia per intraprendere attività volte alla prevenzione sanitaria, psicologica, sociale e favorire il benessere psicofisico dell'immigrato e la sua integrazione.

· Mediazione culturale presso diverse Scuole elementari della provincia.

Iniziative per l'accoglienza 1° e 2°:

· Collaborazione continua con il Centro di 1° accoglienza locale per le varie problematiche che si presentano sul territorio.

· Collaborazione con il Centro di accoglienza "Maria Grazia Cutuli".

· Attività di volontariato presso il Campo di accoglienza di Cassibile allestito dalla Croce Rossa di Siracusa.

Pubblicazioni:

· Pubblicazione di articoli su giornali locali per la pubblicizzazione dei servizi offerti dall'Associazione.

· Diffusione di opuscoli, preparati con l'INAS, la FILCA, la FAI e la Cassa Edile, nei comuni a maggior concentrazione di immigrati.

· Realizzazioni di manifesti augurali in occasione delle feste musulmane.

Attività di solidarietà:

· Collaborazione continua con la Parrocchia del quartiere di Bosco Minniti che, nel proprio Centro di prima accoglienza, si occupa degli extracomunitari clandestini in attesa di soggiorno e dell'inserimento lavorativo di quelli regolari; essa ha attivato anche una convenzione con il Comune per la gestione del parco giochi comunale della città.

· Aiuto concreto, immediato e materiale (economico) alla Parrocchia "San Tommaso al Pantheon" per la gestione della mensa per immigrati e incapienti.

· Servizio di monitoraggio e controllo costante con l'Associazione Volontari di Siracusa e con i soci dell'ANTEAS, sperimentando con questi ultimi la banca del tempo, dei senzatetto che trovano riparo in rifugi di fortuna della zona alta della città per indirizzarli nel campo allestito dal Comune.

Altro:

· Assistenza nel disbrigo delle pratiche medico-legali, informazione sui diritti e doveri.

· Studio approfondito sulla condizione delle donne immigrate presenti nel territorio.

· Impiego di volontari presso le sedi CISL di Francofonte, Rosolini, Cassibile e Portopalo per cercare di far fronte alle problematiche legate alla presenza di numerosi immigrati tunisini e marocchini.

Sezione provinciale di Trapani

Progetti di formazione, anche professionale, o su temi inerenti all'immigrazione:

· Partecipazione con 2 unità al Progetto ANOLF "Diritti Senza Frontiere 2006" per l'impiego di Volontari in Servizio Civile (legge n.64/01) coordinato dall'UNSC (Ufficio Nazionale per il Servizio Civile) presso la Presidenza del Consiglio - Ministero della Solidarietà Sociale.

Iniziative con le istituzioni:

· Contatti con le Istituzioni locali per la risoluzione dei problemi burocratici connessi alla permanenza in Italia dei cittadini stranieri.

Attività di solidarietà:

· Assistenza a giovani immigrati nei loro percorsi formativi e aiuti alle famiglie immigrate con bisogni primari.

· Richiesta, all'Assessorato ai Servizi Sociali del Comune, per la concessione di una struttura idonea all'espletamento delle pratiche religiose degli immigrati presenti sul territorio.

Altro:

· Assistenza nel disbrigo delle pratiche medico-legali, informazione sui diritti e doveri.

· Componente del Consiglio Territoriale per l'immigrazione (decreto prefettizio ai sensi art. 57 D.P.R. n.° 349/99).

· Iscritta all'Albo delle Associazioni di Volontariato della Regione Sicilia.

· Iscritta all'Albo Comunale degli Organismi Associativi e di Volontariato Sociale presso l'Assessorato ai Servizi Sociali del Comune.