ConVol: mille proroghe e 5 per mille

Stampa
PDF

COMUNICATO STAMPA

Il Comitato di Presidenza della Conferenza Permanente dei  Presidenti delle Associazioni e Federazioni Nazionali di Volontariato (ConVol) riunito a Roma prendendo atto che di fatto il 5 per mille è stato ridotto a 3,75 per mille penalizzando così le attività e i servizi resi dal volontariato ai più deboli e bisognosi e tradendo anche la destinazione liberamente scelta dai cittadini italiani, ha espresso la viva speranza che dalla discussione delle Commissioni Affari Costituzionali e Bilancio del Senato sugli emendamenti presentati possano emergere nuovi sviluppi positivi.

Inoltre la ConVol indica nella stabilizzazione del 5 per mille l'unica soluzione in grado di garantire sicurezza e continuità e ricorda che al Senato e alla Camera dei Deputati è depositato un progetto di legge bipartisan su questa materia.