Presentato il Rapporto OCSE-SOPEMI 2010 "International Migration Outlook"

Stampa
PDF

Il rapporto è stato presentato da parte dell’ONC- CNEL in collaborazione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Direzione Generale Immigrazione.
La pubblicazione annuale International Migration Outlook esamina i recenti sviluppi in materia di flussi e politiche migratorie nei Paesi dell'OCSE.
In particolare la pubblicazione di quest’anno prende in esame i principali cambiamenti introdotti nelle politiche migratorie, tra cui si annoverano le nuove leggi che governano l'entrata e il soggiorno degli immigrati, nonché l'accesso degli stessi al mercato del lavoro. Affrontata anche la questione dell'assunzione selettiva degli immigrati in base alle esigenze del mercato del lavoro e ai sistemi a punti, nonché delle misure volte ad agevolare l'integrazione degli immigrati.
Analizzato anche il tema della cooperazione internazionale tesa a migliorare il controllo alle frontiere ed a contrastare la migrazione irregolare. In proposito, il dott. Forlani, Direttore della D.G. Immigrazione, intervenuto alla presentazione del rapporto, ha dichiarato che nei prossimi anni la politica migratoria italiana continuerà ad utilizzare o strumento degli accordi bilaterali, di cui ai tre già conclusi (con Moldovia, Marocco ed Egitto) , ed altri accordi sono stati dieci che saranno conclusi entro la fine dell’anno in modo da gestire e regolare i flussi in funzione di bisogni individuati ed istituiti precedentemente”.

PDF_IconScarica la sintesi del rapporto