Sentenza del Consiglio di Stato (sezione Sesta) n. 5890 - 20/07/2010

Stampa
PDF

Relativamente ad una procedura di emersione di lavoro irregolare, viene respinto in appello avverso un provvedimento di diniego motivato dalla sussistenza di una condanna per il reato di cui all’art. 14, comma 5-ter, del testo unico dell’immigrazione ( trattenimento illegittimo nel territorio dello Stato in violazione di un precedente provvedimento di espulsione).

 PDF_Icon Scarica la sentenza