Ministero Lavoro - Consultazione pubblica: nuove linee-guida 'minori accolti'

Stampa
PDF

minori_stranieri_2013La Direzione Generale dell’immigrazione e delle politiche di integrazione intende adottare nuove Linee guida che stabiliscono i criteri di valutazione e le modalità delle richieste per l’ingresso e il soggiorno in Italia dei minori stranieri accolti nell’ambito dei programmi solidaristici di accoglienza temporanea. A tal fine, ha aperto una consultazione pubblica per acquisire i contributi di tutti i soggetti interessati.

 

Il testo delle nuove Linee guida, attraverso cui sono definite le regole concernenti i programmi solidaristici di accoglienza temporanea, sarà adottato, nel rispetto del superiore interesse dei minori, con l’obiettivo di migliorare le procedure relative all’ingresso e al soggiorno dei minori accolti nell’ambito dei progetti solidaristici.

La consultazione pubblica è aperta dal 12 dicembre 2012 al 21 gennaio 2013. Per partecipare, gli interessati possono trasmettere il proprio contributo in via telematica all’indirizzo:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Le regole generali per l’invio dei contributi sono definite nell’Allegato 1 – Regole per l’invio del contributo alla consultazione pubblica. Il contributi devono essere espressi utilizzando il modulo Allegato 2 – Modulo per l’invio del contributo alla consultazione pubblica. I contributi che non rispettino i requisiti richiesti non saranno presi in considerazione.

La Direzione Generale dell’immigrazione e delle politiche di integrazione renderà pubblico, alla chiusura della consultazione, il resoconto dei contributi ricevuti.

I contributi inviati dai soggetti che partecipano alla consultazione non vincolano il Ministero rispetto alle successive determinazioni, e il loro contenuto deve limitarsi agli aspetti trattati dalle Linee guida.

Al termine della consultazione pubblica, la Direzione Generale dell’immigrazione e delle politiche di integrazione provvederà ad indire una Conferenza di Servizi con le Amministrazioni Pubbliche interessate ai sensi dell’art. 14 della L. n. 241/1990, al fine di approvare in via definitiva le Linee-guida.

Nota: Prot. 35/0008788 dell’ 11/12/2012