Manuale sul diritto europeo in materia di asilo, frontiere e immigrazione

Stampa
PDF

profughi 2La Corte europea dei diritti dell'uomo (Corte EDU) e l'Agenzia dell'Unione europea per i diritti fondamentali (FRA) pubblicano una seconda guida pratica al diritto europeo.

Il Manuale sul diritto europeo in materia di asilo, frontiere e immigrazione è basato sull'esperienza del primo progetto comune realizzato dalle due istituzioni, che nel 2011 ha portato alla pubblicazione del Manuale di diritto europeo della non discriminazione.

Il manuale pubblicato l'11 giugno scorso è la prima guida completa al diritto europeo in materia di asilo, frontiere e immigrazione che tiene conto sia della giurisprudenza della Corte EDU sia di quella della Corte di giustizia dell'Unione europea (CGUE). Contiene inoltre i regolamenti e le direttive pertinenti dell'UE, oltre a riferimenti alla Carta sociale europea (CSE) e ad altri strumenti del Consiglio d'Europa.

Il manuale è incentrato sulle norme relative alla situazione dei cittadini di paesi terzi in Europa e affronta un'ampia gamma di tematiche, tra cui l'accesso alle procedure d'asilo, le salvaguardie procedurali e l'assistenza legale nei casi di asilo e di rimpatrio, il trattenimento e le restrizioni alla libera circolazione, i rimpatri forzati e i diritti economici e sociali. È destinato ad avvocati, giudici, pubblici ministeri, guardie di frontiera, funzionari dell'immigrazione e altre figure professionali che collaborano con le autorità nazionali, oltre che a organizzazioni non governative e altri organismi che potrebbero dover affrontare problematiche legali in uno degli ambiti esaminati dal manuale.

Il Manuale sul diritto europeo in materia di asilo, frontiere e immigrazione (versione in lingua italiana)