Migranti. Furlan: "Giusto concedere la cittadinanza italiana a Ramy.Tanti ragazzi attendono invano da anni questo riconoscimento"

Stampa

ramy "E' giusta l'iniziativa del Ministro Di Maio di sollecitare la cittadinanza italiana per Ramy lo studente di 14 anni che ha salvato con il suo coraggio 50 ragazzi. Tanti altri giovani figli di genitori stranieri nati e cresciuti in Italia aspettano invano da anni questo giusto riconoscimento". Lo scrive oggi su twitter la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, sulla vicenda di Ramy Shehata il ragazzino eroe che mercoledi ha salvato i cinquanta ostaggi del bus dirottato a Milano.