ANOLF ALESSANDRIA - Un Contributo Concreto all'Integrazione AL VIA Il PROGETTO "CONVERSIAMO"

Stampa
PDF

integrationeDa un'analisi dell'attuale scenario sociale, si ha motivo di pensare che il tema dell'immigrazione, con tutte le implicazioni che spesso occupano le prime pagine dei giornali, avrà un peso sempre più importante nella cosiddetta "opinione pubblica", forse più ancora dei temi dell'economia e delle politiche del lavoro.

In considerazione di ciò, l'ANOLF (Associazione Nazionale Oltre Le Frontiere –promossa dalla CISL, che ha come specifico intendimento lo svolgimento di attività che stimolino l'inserimento delle minoranze nella nostra società, nel pieno rispetto della loro identità e dei valori fondamentali dell'ordinamento democratico), annuncia l'apertura di un "Laboratorio di Educazione alla Cittadinanza", che si ritiene essere un contributo "pragmatico" per intervenire sulle problematiche sopra esposte.

A partire dal mese di ottobre e fino ad aprile 2018 si svilupperà l'iniziativa denominata "Conversiamo" rivolta a immigrati regolarmente residenti nel territorio alessandrino; il progetto si propone di:
· Aumentare la capacità per lo straniero di capire e farsi capire in italiano
· Incrementare la conoscenza dell'Italia, con i suoi usi, le sue istituzioni, le sue regole culturali e legali
· Informare sull'accessibilità ai settori della sanità, della scuola, dei servizi sociali, del lavoro e sugli obblighi fiscali.

Sono previste attività formative: scambi comunicativi orali in contesti di vita quotidiana, sviluppo di comprensione orale attraverso dialoghi in situazione, brainstorming a tema, lettura di brevi testi.
E poi simulazioni su come comportarsi nei luoghi pubblici: Posta, Banca, Bar, Ospedale, Stazione ferroviaria, Scuola. Apprendimento di regole legislative connesse a permesso di soggiorno e cittadinanza, compilazione di un Curriculum Vitae, Educazione ambientale (norme di rispetto per l'ambiente), Educazione Stradale (regole di base, riconoscere i cartelli stradali).

Sostanzialmente si tratta di una iniziativa che va oltre la semplice alfabetizzazione, un Laboratorio in cui, attraverso il confronto, si insegni che ogni individuo è portatore di diritti e doveri al di là delle differenze reciproche.

Il progetto rientra nelle iniziative sostenute dal CSVAA (Bandi Assistenza 2017) e vede la collaborazione di diversi partners che operano in sinergia con ANOLF.

ANOLF ringrazia pertanto: ANTEAS - Associazione Nazionale Tutte le Età Attive per la Solidarietà, APMC - Associazione Prevenzione Malattie del Cuore, C.P.I.A.- Centro Provinciale per l'Istruzione degli Adulti di Alessandria, A.P.S. CAMBALACHE, CISL ALESSANDRIA ASTI, la Polizia Stradale di Alessandria, la docente di lingua Annalisa Castelli e tutti i volontari che insieme hanno lavorato affinché l'idea di "CONVERSIAMO"si trasformasse in un progetto concreto.

Per maggiori informazioni, contattare l'ANOLF alla mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .