Conferenza finale progetto Labour - INT “Labour Market Integration of Migrants”

Stampa
PDF

bove1

Il 14 DICEMBRE 18  presso la CES – ETUC (Brussels) si è svolta la conferenza finale del progetto europeo Labour INT, Integrazione dei Migranti nel mercato del lavoro un approccio Multi-Stakeholder.Un progetto della CES - Confederazione Europea dei Sindacati con il partenariato di UnionMigrantNet che a Milano ha formato quaranta richiedenti asilo, del quale venticinque hanno già trovato un'occupazione con contratti fino a 3 anni. L’azione pilota in Italia ha portato come capofila la FISASCAT CISL Milano e ANOLF Milano Metropoli con la partecipazione di EBTPE Milano, EBITER Milano, Filcams Cgil Milano e Uiltucs Uil Milano. Per due anni si è lavorato assieme, con le imprese, i datori di lavoro pubblici e privati, le Camere di Commercio e dell’Industria, le Organizzazioni internazionali quali OSCE (Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa) e ILO (Organizzazione Internazionale del Lavoro), l’Unione Europea e le autorità locali, il comune di Milano, per rendere l’Europa, un Paese migliore per richiedenti asili e rifugiati.

 

Un'azione pilota di successo che sarà replicato, perché il “lavoro” sia un fattore fondamentale per l'integrazione e che sia necessario promuovere ingressi legali e non leggi che creano solo clandestinità.
 #LabourINT #unionmigrantnet
#CES #ANOLF NAZIONALE  #FisascatCislMilanoMetropoli #anolfmilano
#CeLAV