PUGLIA

Stampa
PDF

Sezione Regionale PUGLIA

Iniziative per la 1° e la 2° accoglienza:

· Orientamento e diffusione di materiale informativo sui servizi sanitari e sociali presenti sul territorio e sull'attività di assistenza offerta dall'ANOLF regionale.

· Assistenza e patrocinio legale gratuito per cause di lavoro o per la ricerca dell'alloggio.

Pubblicazioni:

· Divulgazione, mediante supporto cartaceo, di sunti normativi e brochure illustrative sui servizi offerti dall'ANOLF.

Attività di solidarietà:

· Manifestazioni, incontri, attività di socializzazione sul territorio.

Altro:
· Partenariato con varie Associazioni in collaborazione con la CISL Regionale ed il CENASCA per eventuali futuri progetti di formazione.

· Partecipazione a vari incontri con altri Enti per predisporre audizioni e proposte sulla nuova Legge Regionale in materia di Servizi Sociali con particolare riferimento agli immigrati residenti in Puglia e alle loro famiglie.

Sezione provinciale di Bari

Progetti di formazione, anche professionale, o su temi inerenti l'immigrazione:

· Collaborazione con "PLOTEUS STAFF" che ha coinvolto l'ANOLF per l'organizzazione di corsi rivolti ad adulti immigrati .

· Partecipazione al Campo Scuola organizzato dall' ANOLF e dalla CISL Nazionali in Calabria - Amantea (12 - 18 settembre ).

Iniziative con le istituzioni:

· Convenzione con la Questura (Ufficio Immigrati) e con le OO.SS. territoriali per favorire la raccolta della documentazione richiesta per il rinnovo dei permessisoggiorno, il ricongiungimento familiare ed altro da presentare allo Sportello Unico e alle Poste Italiane.

· Partecipazione a diverse conferenze e convegni.

Iniziative per la 1° e la 2° accoglienza:

· Interventi presso il Comune, in collaborazione con il SICET (Sindacato Inquilini Casa e Territorio), per rendere maggiormente fruibile l'affitto di appartamenti acosti minimi per gli immigrati.

Pubblicazioni:

· Diffusione e divulgazione di pieghevoli e di manifesti sui servizi offerti dall'ANOLF in numerosi centri di telefonia internazionale.

Attività di solidarietà:

· Partecipazione a varie manifestazione organizzate a livello territoriale e nazionale.

· Partecipazione a varie manifestazioni interreligiose a S. Marcello.

Altro:

· Assistenza nel disbrigo delle pratiche medico-legali,informazione sui diritti e doveri

· Membro della Consulta Comunale e Regionale per I'immigrazione .

· Componente del Consiglio Territoriale per I'immigrazione (decreto prefettizio ai sensi art.57 D.P.R. n°394/99). L'ANOLF fa parte della Commissione sanità, formazione, lavoro, accoglienza ed abitazione.

· Componente del Comitato del Forum provinciale del Terzo Settore e delle Consulte Provinciale, Comunale e Regionale sull'Immigrazione.

· Iscritta all'Albo delle Associazioni di Volontariato.

· Convezione con l'Associazione ANTEAS (Associazione Nazionale Terza Età) per la progettazione di un bando per la realizzazione di un Centro di Ascolto.

· Iniziative con l'Associazione ALAI (Associazione Lavoratori Atipici Italiani) per la difesa dei diritti degli immigrati di denuncia per la mancanza stipula dei contratti (CCNL) da parte delle agenzie di lavoro.

· Accordo di collaborazione locale INAS-ANOLF per la tutela dei diritti degli immigrati.

Sezione provinciale di Brindisi

Iniziative con le istituzioni:

· Incontri e collaborazione con la Prefettura e la Questura sulle tematiche inerenti l'immigrazione.

Attività di solidarietà:

· Partecipazione ad iniziative locali promosse in collaborazione con altre associazioni di volontariato.

Altro:

· Componente del Consiglio Territoriale per l'immigrazione (decreto prefettizio ai sensi art. 57 D.P.R. n.° 394/99).

Sezione provinciale di Foggia

Progetti di formazione, anche professionale, o su temi inerenti l'immigrazione:

· Partecipazione, in collaborazione con la "Redmond API FORM", al progetto rivolto agli immigrati per la formazione delle figure professionali di pizzaioli e panificatori.

Iniziative per la 1° e 2° accoglienza:

· Sportello informativo per l'accoglienza degli immigrati.

Pubblicazioni:

· Pubblicazioni di vari articoli sulla stampa locale su temi inerenti l'immigrazione.

Attività di solidarietà:

· Collaborazione nella realizzazione dell'esposizione della pittrice polacca Beata Czarna-Nowak a favore di un bambino polacco affetto da gravi patologie.

Altro:

· Assistenza al disbrigo delle pratiche medico-legali, informazione sui diritti e doveri.

· Compilazione delle domande di rinnovo-rilascio dei titoli di soggiorno, dei ricongiungimenti familiari, della carta di soggiorno e di cittadinanza italiana in collaborazione con l'INAS, il CAAF e le varie categorie della CISL.

· Assistenza e patrocinio legale per cause lavoro.

· Contatti frequenti e supporto volontario all'Associazione "Stranieri" di Foggia.

· Componete del Consiglio Territoriale per l'Immigrazione (decreto prefettizio ai sensi dell'art. 57 D.P.R. n.° 394/99)

· Costante e continua collaborazione con le Associazioni che svolgono la loro opera a favore degli immigrati, in particolar modo per stipulare un Protocollo d'Intesa con l'Associazione marocchina "ALITTIHAD".

· Partecipazione alle molteplici attività socio-culturali promosse dagli immigrati di varie nazionalità.

· Attività di socializzazione sul territorio con la presenza di operatori ANOLF nei luoghi frequentati dagli immigrati.

· Assemblee con i lavoratori stranieri per meglio comprendere le loro problematiche al fine di predisporre interventi risolutivi.

· Collaborazione con il Centro Interculturale "BAOBAB".

· Manifestazioni in piazza per pubblicizzare e informare sulla "Emersione di colf e badanti" (settembre).

Sezione provinciale di Lecce

Iniziative con le istituzioni:

· Accordo con il CIR Puglia e la Questura di Lecce per il rilascio delle domiciliazioni necessarie ai richiedenti asilo per il rinnovo dei permessi di soggiorno.

· Collaborazione nelle attività dell'Ufficio Servizi Immigrazione del Salento della Provincia, per il disbrigo delle pratiche, l'assistenza, il sostegno e servizio diconsulenza agli immigrati.

· Partecipazione all'evento "Levante & Ponente tra Passato & Presente" patrocinato dalla Provincia, dalla CISL e dal Comune di Presicce e promosso dal Coordinamento Giovani di 2° generazione teso a favorire il confronto e l'integrazione tra le culture d'oriente e d'occidente.

Attività di solidarietà:

· Partecipazione al "Capodanno Multietnico", organizzato della Provincia, con uno stand gastronomico.

· Organizzazione del "Capodanno dei Popoli 2009" nel Comune di Presicce promosso dal Coordinamento Giovani di 2° generazione per favorire il confronto tra le culture.

Altro:

· Sostegno nell'attività dello "Sportello Immigrazione" gestito dal Comune di Presicce in collaborazione con la Provincia.

· Protocollo d'intesa ANOLF - INAS relativamente all'assistenza ed alla tutela degli immigrati, per il ricongiungimento familiare, per il rinnovo della carta e del permesso di soggiorno e del Decreto Anticrisi.

· Assistenza nel disbrigo delle pratiche amministrative-legali degli immigrati ed informazioni sui diritti ed i doveri.

Sezione provinciale di Taranto

Progetti di formazione, anche professionale, o su temi inerenti l'immigrazione:

· Coinvolgimento nel progetto "Pon Sicurezza Per Lo Sviluppo Obiettivo Convegenza 2007 - 2013 Asse Ii Obiettivo 2.1" denominato "Centro Universo", rivolto agli immigrati con permesso di soggiorno sull'intera provincia ionica. Patners del progetto sono stati la Prefettura, il Consiglio Territoriale dell'Immigrazione, il Comune e la Provincia quale Ente proponente.

· Partecipazione al progetto di Promozione del Volontariato "Giovani In Volo" promosso dal Centro Servizi del Volontariato di Taranto.

· Partecipazione al Focus Group sul "Lavoro di Cura" organizzato dalla Provincia di Taranto 7° Settore - Servizio Agenzia del Lavoro e Formazione Professionale, per l'emersione del lavoro irregolare; tale azione è collegata al progetto "R.O.S.A." - Rete Occupazione Servizi Assistenziali - promosso dalla Regione Puglia di cui la Provincia è partner.

· Partecipazione a progetti su temi inerenti l'immigrazione.

Iniziative con le istituzioni:

· Rapporti con l'Ufficio Immigrazione della Questura.

· Rapporti con la Prefettura, in particolare, con l'Ufficio Territoriale del Governo.

· Rapporti con le Istituzioni scolastiche e le Università (progetti di intercultura e riconoscimento titoli di studio).

· Rapporti con le Associazioni di Volontariato.

· Rapporti con gli Enti Regionali, Provinciali e Comunali finalizzati alla promozione e alla difesa dei diritti degli immigrati (casa, lavoro e scuola).

Iniziative per la 1° e la 2° accoglienza:

· Azioni di sostegno agli immigrati nei confronti delle Istituzioni (Comuni, Provincia, Regione, INPS, INAIL, Ufficio Provinciale del Lavoro e Scuole).

· Assistenza alle procedure di inserimento nel sistema produttivo, abitativo e formativo.

Pubblicazioni:

· Divulgazione delle attività dell'ANOLF attraverso depliant e pieghevoli in varie lingue.

Attività di solidarietà:

· Partecipazione alle varie manifestazioni locali promosse sul territorio in collaborazione con altre Associazioni di Volontariato.

Altro:

· Componente del Forum Permanente del Terzo Settore provinciale.

· Componente dell'Associazione Centro Servizi del Volontariato di Taranto.

· Componente del Consiglio Territoriale per l'immigrazione (decreto prefettizio ai sensi art. 57 D.P.R. n.° 394/99).

· Componente della Consulta Provinciale di Taranto.

· Apertura sportello ANOLF (due giorni settimanali, il martedì e il venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12:00) per offrire consulenza professionale ed assistenza ad Associazioni e utenti immigrati.

· Iscritta all'Albo Regionale delle Associazioni di Volontariato.