"Fuori traccia". Rivista a cura dell'Anolf di Sondrio

Stampa
PDF

anolfI cambiamenti in atto hanno portato ANOLF ad interpellarsi sempre più su come valorizzare la specificità di avere una base sociale costituita da migranti quale bacino di conoscenza importantissimo, nel reperire risposte ed articolare interventi coerenti ed efficaci alla luce delle nuove problematiche sociali che investono la comunità straniera, e non solo.

Nella direzione di valorizzare le esperienze in essere, in virtù delle capacità e competenze acquisite, si intende rafforzare il ruolo all'interno della comunicazione interculturale, da qui la realizzazione di una piattaforma comune e condivisa, intesa come spazio di voce della comunità migrante e confronto con quella locale, fondata sulla volontà di crescita sia all'interno che all'esterno dell'Associazione. La produzione di un "giornalino", quindi come prodotto finale e strumento di comunicazione, ma anche di introspezione ed approfondimento socio-culturale.

Scarica rivista